Venezia-Fiorentina 1-0, le pagelle: Aramu top, delude Vlahovic

Con un gol di Aramu è il Venezia che si aggiudica i tre punti nel match che conclude l’ottava giornata di Serie A.

Una prova di carattere dei padroni di casa a discapito di una Fiorentina apparsa spenta, appannata, un pò come il suo bomber Vlahovic (distratto dalle voci di mercato?). Poche le emozioni nel corso del match che si sblocca al 36′ del primo tempo grazie ad una bella azione del Venezia finalizzata da Mattia Aramu.

Nel secondo tempo, il tecnico Italiano cerca di dare la scossa attraverso i cambi, ma l’espulsione di Sottil complica enormemente i piani dei toscani. Il forcing finale porta ad un nulla di fatto e i padroni di casa festeggiano una vittoria tra le mura amiche in Serie A che mancava dal 2002 (vittoria proprio contro la Fiorentina per 2-0)

Tre punti importanti in chiave salvezza.

Venezia (4-3-3): Romero 6,5; Ebuehi 6, Svoboda 6, Ceccaroni 6, Haps 7; Busio 6, Vacca 6 (66′ Crnigoj 5,5), Ampadu 6,5; Aramu 7,5 (88′ Caldara s.v.) Johnsen 6 (50′ Okereke 6), Henry 7,5 (88′ Heymans s.v.).

All. Zanetti 7

Fiorentina (4-3-3): Terracciano 6; Odriozola 5 (46′ Benassi 6), Milenkovic 5, Igor 6, Biraghi 5; Bonaventura 5,5 (75′ Maleh s.v.), Amrabat 5 (56′ Torreira 6), Duncan 6 (84′ Pulgar s.v.); Callejon 5 (57′ N.Gonzalez 6), Vlahovic 5,5, Sottil 4.

All. Italiano 5

Fonte foto: profilo Twitter ufficiale Venezia FC

Articolo di Jacopo Elia- Sportpress24

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: