Serie A: Il Toro non riesce a frenare l’ottava meraviglia del Napoli, Le Pagelle

Il Torino di Juric imbriglia per quasi tutta la gara il Napoli, ma non riesce ad evitare la sconfitta e per i campani è l’ottava vittoria in otto gare.

La gara parte più o meno in equilibrio e gli ospiti perdoni subito uno dei proprio pilastri del centrocampo, Mandragora per infortunio, partita che nonostante la mancanza di reti è molto attiva ed interessante, i padroni di casa ci provano in tutti i modi soprattutto con Osimhen, Politano e Anguissa.

Poco prima della mezz’ora fallo in area, il direttore di gara lascia proseguire, poi però il Var lo richiama, sarà calcio di rigore, va Insigne ma tira malissimo facendosi respingere il tentativo da Milinkovic-Savic.

Ad inizio ripresa una punizione dello stesso Insigne pesca Di Lorenzo che svetta di testa in area e insacca il vantaggio però viene poi annullato dal Var per un fuorigioco di poco.

I granata non mollano e creano pericoli con Sanabria, Brekalo e Lukic che sprecano però troppo, a dieci circa dal termine Osimhen realizza il vantaggio partenopeo su assist di Elmas.

Napoli (4-3-3): Ospina 7; Di Lorenzo 7, Rrahmani 7, Koulibaly 6.5, Mario Rui 6; Anguissa 6.5, Fabian Ruiz 6.5, Zielinski 6.5 (71’ Elmas 6.5); Politano 5.5 (59’ Lozano 6, 89’ Juan Jesus sv), Osimhen 7, Insigne 4.5 (71’ Mertens 6).

All: Spalletti.

A disposizione: Meret, Marfella, Ghoulam, Zanoli, Lobotka, Demme, Petagna.

Torino (3-4-2-1) : Milinkovic-Savic 7; Djidji 6.5, Bremer 6.5, Rodriguez 6 (66’ Buongiorno 6); Singo 6.5, Linetty 6 (67’ Pobega 5.5), Mandragora sv (8’ Konè 6, 89’ Warming sv), Aina 6; Lukic 5.5, Brekalo 6.5; Sanabria 5.5 (71’ Belotti 6).

All: Juric.

A disposizione: Berisha, Gemello, Izzo, Zima, Vojvoda, Ansaldi, Baselli, Rincon, Zaza.

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: