Qatar 2022: Qualificazioni Mondiali, Si ferma l’Inghilterra, la Bosnia nel recupero raggiunge il pari

Si ferma l’Inghilterra contro l’Ungheria del nostro Marco Rossi, gli ospiti passano addirittura in vantaggio con Sallai su rigore al venticinquesimo circa ma dopo una decina di minuti il difensore del Manchester City, Stones trova il pari finale.

 

 

 

 

 

 

La Finlandia ha la meglio in Kazakistan grazie alla doppietta dell’attaccante del Norwich, Pukki, allo scadere della prima frazione ed all’inizio della ripresa.

Vince a fatica la Polonia in Albania, contro i balcanici allenati da Edi Reja, serve un gol di Swiderski ad un quarto d’ora dal termine circa poco dopo il proprio ingresso in campo.

La Bulgaria batte in rimonta l’Irlanda del Nord, Washington porta avanti gli ospiti al trentacinquesimo del primo tempo, nella ripresa in dieci minuti Nedelev con una doppietta ribalta completamente il risultato.

La Danimarca vince di misura contro l’Austria, perde per infortunio il centrocampista della Sampdoria, Damsgaard ed il gol vittoria arriva da un altro “italiano” il terzino dell’Atalanta, Maehle ad inizio ripresa.

La Scozia vince in casa delle Isole Farøerne, basta un gol di Dykes a pochi minuti dallo scadere, vittoria molto più faticosa di quanto ci si aspettava.

Vittoria casalinga per Israele contro la Moldavia, l’ex Palermo, Zahavi porta avanti i padroni di casa poco prima della mezz’ora; al quinto circa della ripresa lo stesso attaccante serve la palla del raddoppio a Dabbur, nel finale gli ospiti restano in dieci per il doppio giallo a Reabciuk ed accorciano comunque le distanze con Nicolaescu in pieno recupero.

Nonostante l’ennesima rete in Nazionale del laziale Muriqi stavolta su rigore per il momentaneo pareggio, il Kosovo perde in casa contro la Georgia, Okriashvili al decimo porta avanti gli ospiti che la chiudono poi con Davitashvili a pochi minuti dal termine, in mezzo allo scadere di prima frazione appunti Muriqi trova il pari momentaneo.

Strepitosa vittoria della Svizzera in Lituania, nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo gli ospiti la chiudono già con tre gol in fila, Embolo la sblocca, raddoppia Steffen poi ancora Embolo triplica; in pieno recupero, quasi allo scadere, Gavranovic realizza addirittura la quarta marcatura.

Cinquina del Portogallo al povero Lussemburgo, dopo poco meno di un quarto d’ora è già doppietta di Cristiano Ronaldo, entrambi su calcio di rigore, dopo altri cinque minuti arriva la rete di Bruno Fernandes su assist di Bernardo Silva; al quarto d’ora della ripresa Palhinha porta a quattro le reti dei padroni di casa che diventano poi cinque a pochi minuti dal termine ancora con CR7.

Cade in casa San Marino contro Andorra, al decimo Pujol porta avanti gli ospiti che raddoppiano con Moreno ad inizio ripresa e la chiudono poi con Betriu quasi allo scadere.

L’attaccante della Fiorentina, Vlahovic, si scatena anche in Nazionale, trascinando appunto la Serbia ad una splendida ed importante vittoria contro l’Azerbaigian, la sblocca proprio il centravanti su rigore alla mezz’ora, Makhmudov trova il pari nel recupero di prima frazione; ad inizio ripresa ancora Vlahovic su assist del giocatore del Verona, Lazovic, riporta avanti i suoi che la chiudono con un rigore di Tadic a poco più di cinque minuti dal termine.

La Svezia ha la meglio sulla Grecia, gli scandinavi la sbloccano soltanto su rigore a mezzora dal termine con Forsberg, l’attaccante della Real Sociedad, Isak raddoppia circa dieci minuti dopo, nel finale gli ospiti restano in dieci per l’espulsione per doppio giallo di Chatzidiakos.

Pari tra Ucraina e Bosnia-Erzegovina, i padroni di casa passano in vantaggio con Yarmolenko al quarto d’ora della prima frazione, ad un quarto d’ora circa dal termine arriva il pareggio finale di Ahmedhodzic.

RISULTATI:

Inghilterra-Ungheria 1-1

Kazakistan-Finlandia 0-2

Albania-Polonia 0-1

Bulgaria-Irlanda del Nord 2-1

Danimarca-Austria 1-0

Isole Farøerne-Scozia 0-1

Israele-Moldavia 2-1

Kosovo-Georgia 1-2

Lituania-Svizzera 0-4

Portogallo-Lussemburgo 5-0

San Marino-Andorra 0-3

Serbia-Azerbaigian 3-1

Svezia-Grecia 2-0

Ucraina-Bosnia Erzegovina 1-1

CLASSIFICA:

 

 

 

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: