Premier League: Il Chelsea approfitta del pari tra Liverpool e City

Il Chelsea di Tuchel si riscatta dopo la sconfitta con la Juventus in Champion’s League e batte il Southampton con sofferenza, i Blues passano con Chalobah al decimo circa; quasi allo scadere viene annullato il raddoppio di Werner e ad inizio ripresa Ward-Prowse trova addirittura un insperato pareggio, l’autore del pari viene poi espulso per un dall’avvio su Jorginho, nel finale però lo stesso Werner e Chilwell trovano l’uno-due che chiude la gara.

Pari spettacolo tutto nella ripresa tra Liverpool e Manchester City, Reds avanti al quarto d’ora della seconda frazione con Manè, a venti dal termine il gioiellino Foden trova il pareggio; passano solo dieci minuti e Salah con una serpentina pazzesca riporta i padroni di casa in vantaggio fino al pari finale con un sinistro da fuori favoloso di De Bruyne appena due minuti dopo.

Vince il Tottenham contro l’Aston Villa, gli Spurs passano poco prima della mezz’ora con Hojbjerg, al ventesimo della ripresa Watkins trova il pari per i Villains; cinque minuti dopo un autogol di Targett dá i tre punti ai padroni di casa.

Il Leicester in trasferta si fa rimontare dal Crystal Palace e finisce in parità, Iheanacho alla mezz’ora e Vardy poco dopo regala il doppio vantaggio agli ospiti;  al quarto d’ora della ripresa al sedicesimo accorcia le distanze con Olise e trova poi il pari con Schlupp.

Sorprendente ancora il neo promosso Brentford che espugna anche il campo del West Ham, Mbeumo porta avanti gli ospiti; a dieci minuti dal termine della gara Bowen trova il pareggio ed in pieno recupero Wissa trova l’inaspettato gol partita.

Pareggio senza reti per l’Arsenal in quel di Brighton, 0-0 anche tra il Burnley ed il Norwich con entrambe le squadre di casa che meriterebbero i tre punti ma che non riescono a concretizzare.

Vince di misura il Leeds del “LocoBielsa contro il Watford che costa la panchina a Xisco Munoz, al suo posto viene ingaggiato Claudio Ranieri; basta un gol poco prima del ventesimo di Llorente a dare i tre punti ad i padroni di casa.

Il Wolves stende il Newcastle, bianconeri sempre più in crisi, il coreano Hwang Hee-Chan porta i padroni di casa al ventesimo del primo tempo, nel finale della prima frazione arriva il pari del neo entrato Hendrick; poco dopo il decimo della ripresa ancora il coreano raddoppia dando la vittoria ai “Lupi”.

Pareggio tra Manchester United ed Everton, i Red Devils passano in vantaggio con Martial verso lo scadere della prima frazione, al ventesimo della ripresa Townsend agguanta il pari per i Toffees; nel finale annullato il raddoppio ospite di Mina per fuorigioco.

RISULTATI:

Chelsea-Southampton 3-1

Liverpool-Manchester City 2-2

Crystal Palace-Leicester 2-2

Tottenham-Aston Villa 2-1

West Ham-Brentford 1-2

Brighton-Arsenal 0-0

Burnley-Norwich 0-0

Leeds-Watford 1-0

Wolves-Newcastle 2-1

Manchester United-Everton 1-1

CLASSIFICA:

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: