Cinque ricchi americani che possiedono squadre di Premier League e Serie A

Gli uomini d’affari americani che hanno fatto colpo nel calcio inglese e italiano acquistando la maggioranza di diversi club di alto livello sono tra le 400 persone più ricche degli Stati Uniti.

Il proprietario dell’Arsenal Stan Kroenke ha una fortuna personale di $ 10,7 miliardi.

Infatti, il patrimonio netto dei 400 più ricchi, secondo l’autorevole Forbes, è aumentato di 500 miliardi di dollari dallo scorso anno, e ora vale complessivamente 1,8 trilioni di dollari, più del PIL canadese.

 L’uomo più ricco del mondo resta Jeff Bezos di Amazon, con un patrimonio netto di 201 miliardi di dollari. Davanti a Elon Musk (190,5 miliardi) che sta saltando e Mark Zuckerberg ($ 134,5 miliardi) proprietario di Facebook

 I titolari dei club di Premier e Serie A che figurano tra i 400 più ricchi degli USA sono:

70° Stanley Kroenke (Arsenal) 10,7 miliardi

98° Rocco Commisso (Fiorentina) 8,7 miliardi

253° Dan Fridkin (Roma) 4,4 miliardi

261° Paul Singer (Milano) 4,3 miliardi

318th John Henry (Liverpool) 3,6 miliardi.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: