Europa League, Non ce la fa il Napoli! 2-3 con lo Spartak: Le Pagelle

Doveva essere il primo acuto del Napoli in Europa, è stata una serata nera per gli uomini di Luciano Spalletti, recuperati e poi beffati dai russi dello Spartak Mosca, per quanto la sconfitta subita non costituisca ancora un ostacolo alla qualificazione ai sedicesimi.

Se è vero che l’obiettivo unico di questo Napoli è tornare a vincere il campionato, dove le ambizioni dei tifosi sembrano finalmente coincidere con quelle dei calciatori, è altrettanto vero che la sconfitta di oggi è un’occasione sprecata di blindare la qualificazione.

In una giornata in cui il Leicester perde a sorpresa contro il Legia Varsavia – primo nel gruppo C a punteggio pieno, dopo due partite- i russi dello Spartak, senza il timore reverenziale che, forse, ci si aspettava, riescono a ribaltare l’uno a zero firmato da Elmas dopo tredici secondi dal fischio d’inizio. Il Napoli, che ben aveva iniziato si ritrova presto in 10 per via dell’espulsione di Mario Rui, assegnata dal Var per il fallo su Moses, considerato troppo aggressivo. Il secondo tempo diviene così un vero incubo per i padroni di casa che subiscono le reti di Promes (autore di una doppietta) e Ignatov.

Al minuto 82’ Caufriez entra scomposto su Osimhen e riceve il secondo giallo – e rosso- dall’arbitro Kruzliak; il Napoli di nuovo in parità numerica, riprova ad aprire la partita ma è gi troppo tardi. A nulla serve la rete di Osimhen.

Gli azzurri, ora con un solo punto in due partite, avranno l’obbligo di vincere la prossima sfida casalinga contro il Legia Varsavia, per tenere vivo il sogno Europa League.

Le Pagelle del Match:

Napoli (4-2-3-1): Meret 6; Di Lorenzo 6, Manolas 5, Koulibaly 5.5, Mario Rui 4.5; Fabian Ruiz 5.5, Elmas 6.5 (82′ Ounas s.v.); Politano 5,5 (74′ Lozano s.v.), Zielinski 6 (46′ Anguissa 5.5), Insigne 5,5 (41′ Malcuit 5.5.); Petagna 4,5 (46′ Osimhen 6.5). All. Spalletti 5,5

Spartak Mosca (3-4-3): Maksimenko 6; Caufriez 5, Gigot 6, Dzhikiya 6; Moses 6.5, Umyarov 6, Litvinov 6 (73′ Ignatov 7), Ayrton Lucas 6; Bakaev 6.5 (89′ Lomovitski s.v.), Ponce 6 (45’+2 Sobolev 7), Promes 8. All. Rui Vitoria 7

Foto da Web, Articolo a cura di Marco Murano

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: