Malagò alza la voce : “Reclamiamo il diritto alla capienza massima degli impianti sportivi”

L’obiettivo è quello di rivedere al più presto gli impianti sportivi al massimo della capienza. Il presidente del ConiGiovanni Malagò, entrando al Quirinale per la celebrazione delle Nazionali di pallavolo campioni d’Europa, ricevute dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha cosi dichiarato : Il mondo dello sport reclama con pieno titolo e diritto la capienza massima all’interno degli impianti. Soprattutto in epoche in cui si discute dichiaratamente sull’utilizzo del green pass. L’alternativa sarebbe prevedere dei ristori per le società che hanno sempre fatto ricavi con il botteghino e ora sono in grandissima difficoltà, anche se sarebbe un’alternativa curiosa”. 

“Oggi abbiamo la possibilità di festeggiare i ragazzi e le ragazze delle pallavolo italiana che hanno compiuto un’altra impresa, unica nella storia del nostro Paese: vincere entrambi a distanza di pochi giorni il campionato europeo”.

Ha dichiarato inoltre : “Sappiamo benissimo che ci fossero altre aspettative durante le Olimpiadi da entrambi le squadre, ma per questo è ancora più straordinario quello che hanno fatto le atlete e gli atleti italiani. Lo sport dà la possibiltà di rifarsi e loro lo hanno fatto alla grande”. 

Un risultato nell’ultimo anno che ha scalzato tutti i pronostici : “Tutto il sistema sportivo ne ha tratto un ulteriore entusiasmo, c’è stato un effetto traino, un’onda che è partita dagli Europei di calcio ed è continuata ad andare avanti e lo sta facendo ancora. Dalla vittoria di Elisa Balsamo, agli sport meno popolari come la vittoria ai Mondiale di cross, gli Europei di polo, il triathlon, le bocce e la canoa. Ovunque abbiamo portato atleti e atleti ai vertici del podio”

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: