Serie A: Dimarco spegne le speranze di Inzaghi sulla traversa, Le Pagelle

Pari bello e con molti gol tra Inter ed Atalanta, con i padroni di casa che vanno subito avanti con uno splendido gol al volo di Lautaro Martinez su cross perfetto di Barella.

Alla mezz’ora un eurogol di Malinovskyi dà il pareggio ai bergamaschi che dopo altri otto minuti vanno in vantaggio con Toloi che sfrutta una smanacciata maldestra di Handanovic su un altro tiro potente da fuori area di Malinovskyi.

A venti minuti dal termine Dzeko trova il pari ribattendo in rete una respinta di Musso su un bel tiro del nuovo entrato Dimarco; passa un quarto d’ora un mani di Demiral che prova ad anticipare l’attaccante bosniaco ma provoca così un calcio di rigore.

Alla battuta a sorpresa va Dimarco con il suo gran sinistro che però si stampa sulla traversa; dopo pochi minuti gli orobici vanno in vantaggio con Piccoli ma la palla quando la recupera Handanovic era già uscita quindi viene annullato al Var.

Termina così con un bel pareggio in un’ottima gara tra due grandi squadre che continueranno a fare bene sicuramente fino alla fine essendo tra i candidati al titolo.

INTER-ATALANTA 2-2

INTER (3-5-2): Handanovic 5.5; Skriniar 5.5, De Vrij 6, Bastoni 5.5 (12′ st Dimarco 5); Darmian 6 (12′ st Dumfries 6), Barella 7 (44′ st Satriano sv), Brozovic 6, Calhanoglu 5 (12′ st Vecino 6), Perisic 6.5; Dzeko 7, Lautaro Martinez 7 (36′ st Sanchez sv).

A disposizione: Cordaz, Radu, Gagliardini, Kolarov, Ranocchia, D’Ambrosio, Sangalli.

All: Inzaghi 6.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso 7; Toloi 7, Demiral 5, Palomino 6.5 (25′ st Maehle 6); Zappacosta 5.5 (32′ st Pasalic sv), De Roon 6, Freuler 5.5, Gosens 6; Pessina 5.5 (18′ st Djimsiti 6), Malinovskyi 7.5 (17′ st Ilicic 6); Zapata 6.5 (17′ st Piccoli 6.5).

A disposizione: Rossi, Sportiello, Koopmeiners, Pezzella, Miranchuk, Lovato.

All: Gasperini 6.5.

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: