Liga: Il Real Madrid gioca a tennis, Barcellona fermato di nuovo

Vittoria tennistica del Real Madrid contro il Maiorca, la sblocca subito Benzema al terzo minuto, dopo venti minuti Asensio raddoppia, passa soltanto un minuto e Lee Kang-In accorcia per gli ospiti; ancora Asensio triplica alla mezz’ora, al decimo della ripresa ancora Asensio completa il poker, poi Benzema e Isco chiudono la gara.

Scialbo pareggio a reti bianche tra il Cadice ed il Barcellona, blaugrana sempre più in crisi, gli ospiti ridotti anche in dieci per l’espulsione in soli quattro minuti per doppia ammonizione di De Jong.

La Real Sociedad vince a Granada in rimonta, sblocca Sanchez al nono per i padroni di casa, ad inizio ripresa Elustondo pareggia i conti e subito dopo Merino la ribalta, a venti minuti dal termine Milla su rigore trova di nuovo il pari ma a pochi minuti dalla conclusione ancora Elustondo la chiude dando i tre punti ai baschi di San Sebastian.

Il Betis espugna Pamplona ed il campo dell’Osasuna, apre le marcature al ventesimo circa l’ex difensore dell’Atletico Madrid, Hermoso; a cinque minuti dal termine del primo tempo arriva il pareggio di Garcia, a dieci dal termine Juanmi riporta avanti i biancoverdi che la chiudono con Willian Josè in pieno recupero.

Il Villarreal annienta l’Elche, Pino al quinto porta avanti i padroni di casa, al ventesimo l’ex Atalanta, Mojica pareggia i conti; a cinque dal termine del primo Trigueros riporta avanti il “Sottomarino giallo” che dilaga poi nella ripresa con Danjuma e nel recupero Moreno.

L’Espanyol batte di misura l’Alaves, ai catalani basta la rete di de Tomas su rigore al decimo della ripresa dopo che nel primo tempo vengono annullati due gol allo stesso attaccante di casa.

Il Siviglia stende il Valencia, la sblocca il Papu Gomez dopo appena tre minuti, al quarto d’ora un autogol di Lato regala il raddoppio agli andalusi, al ventesimo circa Mir triplica il vantaggio fino alla mezz’ora quando Duro riesce ad accorciare ma non basta.

Il Rayo Vallecano vince a Bilbao contro l’Athletic, al quinto Garcia porta avanti gli ospiti, un autogol di Ciss regala il pari ai baschi, la risolve il colombiano neo arrivato Falcao in pieno recupero.

Il Levante viene sconfitta in casa dal Celta Vigo, Iago Aspas porta avanti gli ospiti che rischiano di essere raggiunti dal rigore di Marti che però sbaglia a venti minuti dal termine; a cinque minuti dalla fine Mendez regala la vittoria alla squadra in trasferta.

Il Getafe cade in casa contro l’Atletico Madrid, padroni di casa che passano in vantaggio allo scadere del primo tempo con Mitrovic, nella ripresa ad un quarto d’ora dal termine Alena viene espulso e questo episodio apre alla rimonta dei Colchoneros; “El PistoleroLuis Suarez trova il pareggio, lo stesso uruguaiano al novantesimo trova il gol vittoria.

luis suarez

RISULTATI: 

Cadice-Barcellona 0-0

Granada-Real Sociedad 2-3

Osasuna-Betis 1-3

Real Madrid-Maiorca 6-1

Villarreal-Elche 4-1

Espanyol-Alaves 1-0

Siviglia-Valencia 3-1

Athletic Bilbao-Rayo Vallecano 1-2

Levante-Celta Vigo 0-2

Getafe-Atletico Madrid 1-2

CLASSIFICA: 

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: