Serie A: L’Inter ribalta la viola, Le Pagelle

La Fiorentina ospita l’Inter per questa quinta giornata, parte fortissimo la squadra viola che mette più volte in difficoltà i nerazzurri provocando anche molto presto il giallo di Skriniar per un fallo su Nico Gonzalez.

Al ventitreesimo proprio Nico Gonzalez serve una palla importantissima che Sottil non spreca e porta i padroni di casa in vantaggio.

Il primo tempo si conclude con l’Inter che reclama un rigore per un fallo di mano di Biraghi che però in realtà è fuori area.

La ripresa inizia con un’Inter diversa, più vogliosa, convinta e propositiva, e dopo solo sette minuti trova il pari con Darmian che sul filo del fuorigioco su assist di Barella batte Dragowski.

Il portiere polacco viene poi battuto di nuovo tre minuti dopo quando Calhanoglu su calcio d’angolo serve perfettamente la testa di Dzeko che ribalta così il risultato.

Tante le occasioni da una parte e dall’altra, soprattutto gli ospiti con Lautaro Martinez che sbaglia clamorosamente un’occasione facile ed importante.

Nico Gonzalez, uno dei migliori, perde la pazienza per qualche decisione arbitrale a suo avviso non corretta e viene espulso per proteste reiterate.

A pochi minuti dal termine Brozovic trova un pertugio centrale nelle maglie difensive viola imbucando per il neo entrato Gagliardini che serve a sua volta centralmente Perisic che con Dragowski ormai a terra lo batte chiudendo di fatto le ostilità.

FIORENTINA-INTER 1-3

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski 6, Benassi 5.5 (20′ st Odriozola 6), Milenkovic 5, Nastasic 5, Biraghi 5; Bonaventura 6.5 (39′ st Kokorin sv), Torreira 6 (20′ st Amrabat 6), Duncan 6.5 (39′ st Callejon sv); Sottil 6.5 (29′ st Saponara 6), Vlahovic 5.5, N.Gonzalez 5.

A disposizione: Rosati, Terracciano, Martinez Quarta, Igor, Terzic, Bianco, Maleh.

All: Italiano.

INTER (3-5-2): Handanovic 6.5, Skriniar 6, De Vrij 6, Bastoni 6.5; Darmian 7 (21′ st Dumfries 6), Barella 6.5 (25′ st Vecino 6), Brozovic 7, Calhanoglu 6 (38 ‘st Gagliardini sv), Perisic 6.5; Lautaro 5.5 (38′ st Dimarco sv), Dzeko 7 (25′ st Sanchez 6).

A disposizione: Radu, Cordaz, D’Ambrosio, Ranocchia, Sangalli, Kolarov, Satriano.

All: S. Inzaghi.

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-Sportpress24 

 

 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: