MotoGP, Bagnaia fa il bis di vittorie a Misano

Dopo la grande vittoria di Aragon, Pecco Bagnaia si riconferma anche nel GP di Misano tagliando il traguardo in prima posizione davanti ad un super Quartararo. Bagnaia prende il largo sin dal primo giro ma, verso metà gara, la gomma soft montata al posteriore inizia a usurarsi velocemente facendo perdere tutto il vantaggio accumulato sul pilota francese delle Yamaha. Nonostante la rimonta di Quartararo, Bagnaia tiene duro e, all’ultimo giro riesce anche a prendere qualche decimo di margine sulla Yamaha.

Alla festa tutta italiana, si aggiunge anche il primo podio in MotoGP di Enea Bastianini anche lui su Ducati. Partito dodicesimo, Bastianini ha fatto una gara straordinaria riuscendo a segnare anche il miglior tempo di sempre nel GP di Misano.

Al termine della gara, i tifosi presenti a San Marino, hanno omaggiato Valentino Rossi (17°) in vista del suo imminente ritiro dalla MotoGP.

Il primo weekend di Misano ha anche portato un podio tutto italiano in Moto3 dove a trionfare è stato Foggia davanti ad Antonelli e Migno. Grande rammarico, invece, per Romano Fenati che era riuscito a guadagnare quasi tre secondi sugli inseguitori ma, a metà gara, è scivolato perdendo la possibilità di giocarsi il campionato con Acosta e Foggia.

Foto da Instagram – Articolo a cura di Andrea Marino – SportPress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: