Sarri sulla sconfitta contro il Galatasaray : “Dobbiamo lavorare. Strakosha? Gli ho dato una pacca sulla spalla”

Si torna a Roma con la consapevolezza che bisogna subito voltare pagina. La gara tra Galatasaray e Lazio dove i biancocelesti sono usciti sconfitti dalla Turk Telekom Arena 1-0. L’allenatore dei capitolini, Maurizio Sarri, cosi in conferenza stampa :

LA GARA – “Abbiamo fatto una partita che ha messo in mostra dei passi in avanti rispetto a quella di Milano. La partita sembrava sotto controllo, contro una squadra particolarmente forte in casa. Purtroppo abbiamo fatto un errore e abbiamo pagato. Ma non mi faccio influenzare da un errore”.

STRAKOSHA: “C’è poco da dire, quando accadono queste cose. Gli ho dato una pacca sulla spalla come agli altri. Capita a tutti di sbagliare, ma quando l’errore lo fa il portiere è molto rimarcato”.

LAZZARI – “L’episodio non l’ho rivisto, dalla panchina sembrava potesse tirare su il rosso. La partita era sotto controllo, abbiamo sbagliato qualcosa sotto porta. Immobile mi sembra sia scivolato, Sergej ci è andato un po’ leggero sulla palla. Il nostro obiettivo è creare più occasioni, ma vedo che abbiamo margini di miglioramento”.

ESTERNI – “Dobbiamo migliorare nei movimenti senza palla, Felipe deve avere più iniziative rispetto a quelle di stasera”.

MURIQI – “La decisione della società è stata quella di trattenerlo. Non è in programma nessuna trattativa per lui”.

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: