Serie A Femminile, Minacce all’arbitro : un anno al patron del Pomigliano

Minacce all’arbitro negli spogliatoi: il giudice sportivo ha squalificato per un anno il presidente del Pomigliano femminile Raffaele Pipola, dopo l’episodio accaduto al termine del primo tempo della partita giocata contro l’Empoli. Il patron non avrebbe voluto far giocare la squadra nella ripresa, le “pantere” però non solo hanno continuato a giocare, ma sono riuscite a pareggiare per 2-2 con le reti di Moraca e Danielle Cox. Prossimo match sarà ancora in casa contro la capolista A.s. Roma.

Fonte ilnapolionline.com – Articolo a cura di Stefano Garbini – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: