Svizzera, Xhaka positivo al Covid-19: salta l’Italia. È l’unico non vaccinato

Granit Xhaka è risultato positivo al Covid-19.

Il calciatore dell’Arsenal domenica non potrà scendere in campo con la maglia della Svizzera per la sfida contro l’Italia nelle qualificazioni al Mondiale 2022.

A comunicarlo è la Federcialcio rossocrociata. La stampa svizzera ha ricordato che il centrocampista è l’unico giocatore della nazionale a non essersi vaccinato.

A farlo sapere è Adrian Arnold, responsabile della comunicazione della Federcalcio elvetica: “È un giocatore non vaccinato. Abbiamo lasciato che ogni giocatore decidesse per se in merito alla faccenda, è una decisione personale di ogni giocatore, proprio come qualsiasi altra persona in Svizzera. Abbiamo raccomandato tutti di vaccinarsi ma ha deciso da solo personalmente. Ed è anche suo diritto non essere vaccinato. Tutti gli altri giocatori della squadra sono stati vaccinati o si sono ripresi dal Covid, quindi sono più o meno al sicuro, almeno da un punto di vista medico” .

“Granit deve dare l’esempio come capitano. Lo fa, ma è anche un essere umano”, ha dichiarato il ct della Svizzera Murat Yakin. “È importante rispettare la decisione che ha preso”, ha aggiunto di recente.

Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: