Juventus, tensione fuori l’Allianz Stadium: striscioni contro la Società

Non è certo un momento sereno in casa Juventus. Dopo l’addio di Cristiano Ronaldo e un mercato deficitario, è salita la contestazione da parte dei tifosi bianconeri. Due striscioni a firma Viking, gruppo ultras juventino, appesi all’esterno dell’Allianz Stadium, sono andati a contestare l’operato della società sul mercato e alla lotta intestina tra le varie frange della tifoseria bianconera.

Il primo striscione è rivolto direttamente al presidente Agnelli (e ad Alberto Pairetto, dirigente della Juve responsabile dei rapporti con i tifosi) :  “Squadra distrutta e uno stadio salotto.. Agnelli e Pairetto disastro perfetto”.

Il secondo, invece, riguardava nello specifico il tifo organizzato, contrasti interni tra i gruppi ultras e il resto della tifoseria organizzata.

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: