Ucraina, Oleksandr Petrakov è il nuovo CT della nazionale

Oleksandr Petrakov, che ha guidato la squadra di calcio giovanile ucraina alla vittoria ai Mondiali Under 20 del 2019, è stato nominato allenatore della nazionale ucraina mercoledì.

Petrakov, 64 anni, che ha allenato varie squadre giovanili ucraine negli ultimi dieci anni, prende il posto di Andriy Shevchenko, che ha allenato l’Ucraina per cinque anni e ha guidato la squadra ai quarti di finale di Euro 2020 quest’estate, ma il cui contratto è scaduto all’inizio di questo mese.

L’Ucraina ha ottenuto il miglior piazzamento di sempre in un campionato europeo il mese scorso, ma Andriy Shevchenko ha lasciato il suo ruolo di capo allenatore.

Andriy Shevchenko ha lasciato il suo ruolo di capo allenatore dell’Ucraina dopo un periodo di cinque anni in carica dopo la scadenza del suo contratto.

Il 44enne è passato dalla sua posizione di assistente per assumere la direzione della nazionale maggiore ucraina a luglio 2016. Dopo aver perso la qualificazione per la Coppa del Mondo 2018, Shevchenko ha guidato il suo paese verso le finali ritardate di Euro 2020, dove ha raggiunto il ultimi otto per la prima volta nella loro storia.

Tuttavia, il leggendario ex attaccante del Milan ha annunciato che non estenderà il suo contratto per rimanere come allenatore dell’Ucraina.

Nel frattempo, la Federcalcio ucraina (UAF) ha dichiarato mercoledì che Petrakov “preparerà la squadra nazionale per ulteriori partite nella qualificazione ai Mondiali 2022 come capo allenatore ad interim”. Non ha rivelato la durata esatta dell’accordo o le sue condizioni finanziarie.

“Farò tutto ciò che è in mio potere per portare la squadra al Mondiale in Qatar”, ha detto Petrakov dopo la sua nomina. La sua prima partita alla guida dell’Ucraina sarà la gara di qualificazione ai Mondiali in casa del Kazakistan a Nur-Sultan il 1° settembre, prima di ospitare i detentori della Francia a Kiev tre giorni dopo.

Il capo della UAF Andriy Pavelko ha dichiarato all’inizio di questo mese che dopo la partenza di Shevchenko vorrebbe vedere l’ex attaccante ucraino Sergei Rebrov come prossimo allenatore della nazionale. Ma Rebrov, l’ex manager della Dinamo Kiev e del club ungherese Ferencvaros, è subentrato come capo allenatore dell’Al-Ain dagli Emirati Arabi Uniti a giugno e non è chiaro se possa rescindere il contratto.

Oleksandr Petrakov, che ha guidato la squadra di calcio giovanile ucraina alla vittoria ai Mondiali Under 20 del 2019, è stato nominato allenatore della nazionale ucraina mercoledì.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
manos staramopoulos
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: