Twente-Lazio: i Biancocelesti crescono, punge Immobile e ora testa all’Empoli

Prima amichevole di livello per la nuova Lazio di Mister Sarri in terra olandese contro il Twente, squadra di medio cabotaggio dell’erdivisie.

Di fronte ad uno stadio vociante è subito Ciro Immobile ad ammutolire i tifosi di casa con una rasoiata precisa all’angolino grazie ad una verticalizzazione geniale di Milinkovic.

Con il vantaggio acquisito la Lazio continua il suo tourbillon fatto di pressing e velocità che ha prodotto altre occasioni interessanti. Insomma, l’impronta di Sarri è evidente e malgrado il mercato sia in piena evoluzione la Lazio appare in uno stato di forma più che buono.

Naturalmente non si potevano tenere i ritmi della prima mezz’ora e il resto della gara ha visto il Twente in proiezione offensiva alla ricerca del pareggio. I biancocelesti hanno retto bene l’urto olandese e non hanno mai dato la sensazione di sofferenza.

Ovvio che i meccanismi debbano essere ancora perfezionati, ma a 14 giorni esatti dall’esordio in campionato ad Empoli la Lazio ha dato una buona impressione. Da rimarcare la prova di Milinkovic e di una difesa sempre attenta ed arcigna.

Ora ultimi fuochi di allenamento prima dell’esordio in campionato. La Lazio risponde presente.

Foto SSLazio – Articolo a cura di Carlo Cagnetti – Sportpress24.com

One thought on “Twente-Lazio: i Biancocelesti crescono, punge Immobile e ora testa all’Empoli

Comments are closed.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: