Tokyo 2020, l’Italia fa la storia : Argento nella 4×100 stile libero

A Tokyo 2020 l’Italia manda un altro segnale forte :  4×100 stile libero maschile composto da Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo ottiene infatti l’argento, facendo segnare il record italiano in 3’10”11. Questa è la prima medaglia olimpica italiana nella staffetta veloce nella storia delle Olimpiadi.

L’oro va agli Stati Uniti in 3’08”97, bronzo all’Australia in 3’10”22, ma la notizia la fa l’Italia!

“ABBIAMO SCRITTO LA STORIA”
Tanta è la felicità degli Azzurri che commentano cosi ai microfoni della Rai la loro Medaglia d’Argento : “Abbiamo scritto una pagina di storia. Siamo stati veramente bravi”, dice Alessandro Miressi. “Eravamo convintissimi di fare una grande gara”, gli fa eco Lorenzo Zazzeri. “Per me era impensabile essere qui. Quando la vedrò ci crederò”, dichiara Manuel Frigo. “Non è una cosa da tutti i giorni”, il pensiero finale di Thomas Ceccont, che poco prima aveva preso parte alle semifinali dei 100 dorso.

CONI – MALAGO’: “LEGGENDARI”
“Due medaglie pesantissime. Se quella di Nicolò Martinenghi potevamo in qualche modo aspettarcela quella d’argento della 4×100 stile libero è leggendaria. I ragazzi sono stati bravissimi tutti e cinque, anche Santo Condorelli che ha dato il suo contributo in batteria. La lucidita’ e la forza con cui sono rimasti sempre lì è impressionante. Complimenti a tutti loro e alla Fin”.

Foto Twitter Nazionale Nuoto Italiana – Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: