Tokyo 2020: Altre 3 medaglie per gli azzurri, ma la sfida continua

Alla quinta giornata dall’inizio dei giochi Olimpici di Tokyo 2020 si cominciano ad accumulare premi nel medagliere degli azzurri, tra sorprese e qualche delusione.

Una domenica ricca di emozione con il Bronzo nel sollevamento pesi per il nostro Mirko Zanni, che ha conquistato la quinta medaglia azzurra di questa edizione, riportando l’Italia a vincere in una categoria dove mancavamo da quasi 40 anni.

Altre medaglie di Bronzo anche nel ciclismo su strada femminile e nel Judo.

Delusione per le ragazze della scherma, Volpi e Santarelli non riescono a difendere lo storico podio, il commento della Vezzali sottosegretaria allo Sport:”Lo sport è anche questo, noi del fioretto femminile abbiamo abituato troppo bene. Significa che vincere ed essere al vertice non è mai scontato”.

Nel Tennis femminile, Paolini è stata eliminata al primo turno ma brilla nel doppio dove fa un esordio spettacolare in coppia con la Errani contro le statunitensi Melichar e Riske.

Nel Nuoto l’Italia va in finale nella staffetta, facendo anche un record nazionale, squalificata Pilato invece nei 100 rana.

Grande risultato nel Beach Volley dove la nostra nazionale vince nel doppio maschile con la coppia Lupo-Nicolai.

Non convincenti gli azzurri nel softball dove con la sconfitta di oggi contro il Messico i nostri atleti dovranno rinunciare al podio e combattersi il 5° e 6° posto.

Italvolley femminile e italbasket maschile fanno furore e si avvicinano al podio.

Foto di copertina dal Web – Articolo a cura di Gianluca Murano – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: