Rivoluzione nella Liga – Luis Rubiales : “Meno gare e più giorni liberi”

Un cambio di prospettiva nella Liga è il desiderio della Federcalcio spagnola (RFEF) e del suo presidente Luis Rubiales, che lo hanno annunciato durante una conferenza.

“Chiederò a Javier Tempas (il presidente della Liga) di cambiare la forma della Lega. Abbiamo cambiato il format di molti eventi. Con rispetto, siamo in grado di presentare una forma diversa e più attraente, con meno gare e più giorni liberi in calendario”, ha detto.

Attualmente, la Liga si gioca con 20 squadre e oltre 38 partite, come in Ligue 1 o Premier League. Ma in Francia ci sarà un campionato di 18 squadre della stagione 2023-2024.

Il presidente della federazione è tornato anche sugli ultimi eventi, con i lavori di una Super League europea, alla quale hanno partecipato tre squadre spagnole con Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid.

“Non ricordo la parola sanzione, ma voglio una soluzione. Lavoro per lei. Ho parlato con Real, Barcellona e Atletico. Dobbiamo essere in UEFA e andare verso la meritocrazia sportiva, sono stato posizionato come Rubiales. Questo percorso non è corretto. Sono con la UEFA, ma dobbiamo creare un’atmosfera di armonia”, ha aggiunto.

Inoltre, Luis Rubiales ha difeso l’idea di ospitare la Supercoppa spagnola in Arabia Saudita, come accaduto durante la stagione 2019-2020, stagione in cui è cambiato il format di questa competizione, con quattro squadre.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
manos staramopoulos
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: