Serie B, UFFICIALE: Il consiglio Figc esclude il Chievo dalla Serie B

È ufficiale ormai da alcune ore, il consiglio della Figc, ha escluso il Chievo e altre cinque squadre della serie C, dalle rispettive competizioni a causa delle segnalazioni Covisoc a carico dei club.

Oggi alle ore 12:00 si è tenuto il consiglio federale dove è stata valutata la linea di difesa del club veneto in merito alla rateizzazione dei contributi dei propri dipendenti, dichiarata dalla società nei mesi di ottobre e novembre 2020: tale linea ha tenuto conto delle norme governative anti-covid riconosciute dall’Inps ma non prese in considerazione dalla Covisoc, che ha avviato la procedura di segnalazione.

Il Consiglio dopo aver valutato le segnalazioni ha convalidato l’esclusione del Club dalla Serie B, in quanto colpevole di aver violato le regole federali;

Stessa sorte è toccata ai club di Serie C quali la Casertana, il Novara, il Carpi, la Paganese e la Sambenedettese che ora dovranno presentare istanza di ricorso presso il CONI.

Il Chievo per ora risulta fuori dai giochi aprendo una possibilità di ripescaggio per il Cosenza che era stato retrocesso dalla Serie B nella scorsa stagione, ma tutto dipenderà dall’esito del ricorso.

Foto di copertina dal Web Articolo a cura di Gianluca Murano – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: