EURO 2020, la Coppa torna in Italia dopo 53 anni. Battuta l’Inghilterra ai rigori e tutto Wembley

Si chiude EURO 2020 con la vittoria ai caldi rigore per l’Italia di Roberto Mancini. Dopo 18 mesi durissimi per dimenticare la mancanza qualificazione agli ultimi mondiali, gli azzurri alzano la Coppa più importante del continente Europeo.

Vince la migliore squadra dell’Europeo grazie a un grande Gigio Donnarumma che paga rigori a gogò e manda a casa gli inglesi direttamente da casa loro. Uno stadio contro gli azzurri sin dal 1° minuto. Partita bellissima, fatta di colpi di scena e tanto tanto gioco. Ripartenze da ambo le parti, e tanto gioco da parte dell’Italia di Mancini. Inglesi che giocano per 65′ con il catenaccio costringendo gli azzurri a studiare l’impossibile per scardinare il muro dei tre leoni.

Il gol di Show dopo soli 2′ ha piegato le gambe agli azzurri che per 40′ hanno subito le partenze dei laterali inglesi. Bravi a riprendere il possesso della partita grazie al gol di Bonucci per l’1-1. L’Italia prova in tutti i modi ad impensierire Pickford, ma la confusione è tanta e senza i punti di riferimento li davanti come Immobile e Chiesa, colpire la porta avversaria è stato veramente difficile.

IL TABELLINO DI ITALIA – INGHILTERRA : 1-1 (Rigori 4-3)

Rete: 2′ Shaw, 68′ Bonucci

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson (117′ Florenzi); Barella (54′ Cristante), Jorginho, Verratti (96′ Locatelli); Chiesa, Immobile (54′ Berardi), Insigne (91′ Belotti). A disp. Sirigu, Meret, Pessina, Acerbi, Bastoni, Florenzi, Toloi All. Mancini

Inghilterra (3-4-2-1): Pickford; Walker (119′ Sancho), Maguire, Stones; Trippier (71′ Saka), Rice (74′ Henderson, 119′ Rashford), Phillips, Shaw; Mount (99′ Grealish), Sterling; Kane. A disp. Ramsdale, Johnstone, Rashford, Mings, Coady, Sancho, Calvert-Lewin, James, Bellingham All. Southgate

Rigori: Berardi (It) gol, Kane (In) gol, Belotti (It) parata, Maguire (In) gol,  Bonucci (it) gol, Rashford (In) palo, Bernardeschi (It) gol, Sancho (In) parata, Jorginho (It) parata, Saka (In) parata

Arbitro: Kuipers (NED)

Ammoniti: Barella, Bonucci, Chiellini, Insigne, Maguire, Jorginho

LE PAGELLE :

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 9; Di Lorenzo 6 (dal 13′ s.t.s. Florenzi s.v.), Bonucci 7,5, Chiellini 7; Emerson 6,5; Barella 5,5 (dal 9′ s.t. Cristante 6,5), Jorginho 6,5, Verratti 6,5 (dal 6′ p.t.s. Locatelli s.v.); Chiesa 7,5 (dal 41′ s.t. Bernardeschi), Immobile 5,5 (dal 9′ s.t. Berardi 6,5), Insigne 6,5 (dal 1′ p.t.s. Belotti 6). All. Mancini 8,5

INGHILTERRA (3-4-2-1): Pickford 6,5; Walker 6 (dal 15′ s.t.s. Sancho s.v.), Maguire 6,5, Stones 6; Trippier 6 (dal 26′ s.t. Saka 5,5), Rice 6,5 (dal 29′ s.t. Henderson 5,5; dal 15′ s.t.s. Rashford s.v.), Phillips 6,5, Shaw 8; Mount 6,5 (dal 9′ p.t.s. Grealish s.v.), Sterling 6; Kane 7,5. All. Southgate 6

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: