Wimbledon, Berrettini nella storia. È monumentale, è in finale!!!

Berrettini è in finale a Wimbledon. Primo italiano nella storia del torneo più importante al mondo. Monumentale Matteo.

Tutto, forse fin troppo, facile per lo scatenato Berrettini nei primi 2 set che demolisce il polacco Hurkacz, testa di serie numero 14, fresco giustiziere dell’immortale Federer appena due giorni fa, per 6-3 6-0.

Insomma, in questa semifinale tutto sembrava scorrere via liscio come l’olio e mai si è avuta l’impressione di un cambio di rotta.

Berrettini ha condotto la gara con le consuete compagne di gioco, ossia la freddezza e la concentrazione che non hanno dato scampo al pur bravo polacco Servizio, come al solito, di livello superiore, colpi precisi e tatticamente perfetti e metodici cambi di ritmo hanno abbattuto la resistenza del polacco che, comunque, ha lottato fino alla fine come dimostra il terzo set, molto equilibrato e vinto al tie break.

Poi al quarto set Berrettini ha ripreso in mano la situazione vincendo per 6-4 e regalandosi una finale incredibile Il trionfo del romano è davvero meritato e questa finale rappresenta un risultato eccezionale per tutto il movimento tennistico italiano.

E ora c’è una finale tutta da seguire, probabilmente contro il numero 1 al mondo Djokovic a caccia del terzo titolo dello slam. Ma Berrettini è in fiducia totale e nulla può escludersi.

Wimbledon è il centro di gravità permanente per un italiano che vuole entrare nella leggenda dello sport.

Forza Matteo!

Foto da Twitter – Articolo a cura di Carlo Cagnetti – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: