Champions League: Real Madrid, Barcellona e Juventus ancora insieme

Barcellona e Real Madrid giocheranno la Champions League della prossima stagione nonostante il loro coinvolgimento nella Super League europea.

I colossi della Liga sono stati la forza trainante del progetto Super League che ha visto 12 dei più grandi club d’Europa iscriversi alla competizione proposta, che avrebbe garantito la qualificazione a ciascuno dei membri fondatori ogni anno. Tra l’indignazione di tifosi e organi di governo, nove dei club coinvolti si sono ritirati dal progetto, ma sono rimasti Barcellona, ​​Real Madrid e Juventus.

I tre club sono rimasti determinati a rimodellare il calcio europeo per club, nonostante le minacce della UEFA su possibili sanzioni, anche se resta da vedere il motivo con il progetto molto morto nell’acqua.

Potrebbe anche essere il caso delle minacce di punizione della UEFA per i club ancora coinvolti nel progetto. La scorsa settimana è stato annunciato che la UEFA avrebbe sospeso per il momento qualsiasi punizione per Barcellona, ​​Real Madrid e Juventus.

E con grande sollievo dei fan di tutti e tre questi club, è stato ora confermato che potranno competere nella Champions League della prossima stagione nonostante le richieste di sospensione dalla competizione che hanno tentato di minare con il loro progetto.

Come riportato da COPE, la UEFA ha inviato una lettera alla Federcalcio spagnola, come ogni anno, confermando i partecipanti alla competizione della prossima stagione. E in quella lista ci sono sia il Barcellona che il Real Madrid, a conferma dell’assenza di qualsiasi squalifica.

Quindi non c’è più un problema e queste tre grandi squadre continueranno a brillare nell’evento più importante d’Europa.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
manos staramopoulos
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: