Il girone di fuoco al via, le formazioni ufficiali di Ungheria- Portogallo

Ultimo girone degli Europei al via. Inizia dalla Puskas Arena il girone F, considerato il più equilibrato, vista la presenza di Germania Francia e Portogallo.

Alle 18.00 in Ungheria parte il torneo per i padroni di casa dell’Ungheria del ct Rossi, e i campioni in carica del Portogallo dell’eterno CR7, al quinto europeo, nessuno come lui.

Il ct della nazionale ungherese, ex difensore tra le altre di Sampdoria e Brescia, decide di schierare un 3-5-2 per fronteggiare il Portogallo. In attacco, duo offensivo formato da Sallai e Ádám Szalai.

Fernando Santos, invece, sceglie un 4-3-3 per i campioni d’Europa in carica. Trio offensivo composto da Bernardo Silva e Diogo Jota accanto, ovviamente, a Cristiano Ronaldo.

Ungheria (3-5-2): Gulacsi, Botka, Orban, Attila Szalai; Lovrencsics, Kleinheisler, Nagy, Schäfer, Fiola; Sallai, Ádám Szalai. A disp. Disbusz, Bogdan, Lang, Kecskes, Nego, Cseri, Bolla, Cseri, R. Varga, Siger, K. Varga, Nikolic, Schon, Bolla. All. Rossi.

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio, Semedo, Ruben Dias, Pepe, Guerreiro; Danilo Pereira, William Carvalho, Bruno Fernandes; Cristiano Ronaldo, Diogo Jota, Bernardo Silva. A disp. Anthony Lopes, Rui Silva, José Fonte, Nuno Mendes, Joao Moutinho, Renato Sanches, Pedro Gonçalves, Rafa Silva, Gonçalo Guedes, Sergio Oliveira, André Silva, Joao Felix. All. Santos.

 

Foto in copertina dal web- articolo a cura di Matteo Columbro

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: