La spedizione ‘Italia’ a Euro 2020 è pronta: fuori Mancini, Politano e Pessina. Dentro Raspadori

L’Italia si prepara a fare il suo debutto a Euro 2020. Si parte l’11 giugno contro la Turchia nella gara inaugurale del torneo e il ct Roberto Mancini ha scelto i 26 giocatori che prenderanno parte alla rassegna. Tante le novità rispetto ai pre-convocati, in difesa Toloi prende il posto di Mancini, mentre a centrocampo Sensi è stato preferito a Pessina. In attacco la sorpresa è Raspadori al posto di Politano.

LA LISTA DEI 26 CONVOCATI AZZURRI

Portieri: Donnarumma, Meret, Sirigu
Difensori: Acerbi, Bastoni, Bonucci, Di Lorenzo, Florenzi, Spinazzola, Toloi, Emerson Palmieri, Chiellini
Centrocampisti: Barella, Cristante, Locatelli, Pellegrini, Sensi, Verratti, Jorginho
Attaccanti: Belotti, Berardi, Bernardeschi, Chiesa, Immobile, Insigne, Raspadori

Il regolamento UEFA prevede che le liste presentate siano definitive, ma che in caso di gravi infortuni o di casi di Covid-19, siano ammesse sostituzioni entro il 10 giugno. Da quest’anno inoltre, i portieri potranno essere sostituiti in qualunque momento della competizione.

Foto in Copertina dal Web – Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sprtpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: