INTERVISTA A Stefano Verga (pres. Riozz. Como): “Obiettivi? Allargare le persone nel club e costruire una squadra di categoria”

Il campionato di Serie B femminile è finito con la promozione in massima serie di Lazio Women e Pomigliano femminile, però si pensa alla prossima stagione. La Riozzese Como vuole subito rialzarsi e giocarsela per salire in Serie A. Ilnapolionline.com ha intervistato il presidente del club lombardo Stefano Verga.

 Vorrei un tuo giudizio sul campionato di serie B femminile in testa e in coda alla classifica? “E’ stato un campionato molto incerto, in testa fino a tre giornate alla fine e in coda si è giocato tutto in 4 punti. I verdetti sul campo hanno rispecchiato i valori delle squadre, perciò non c’è molto da dire. Noi potevamo e dovevamo fare di più, però non vediamo l’ora di ricominciare e ripartire al meglio per la prossima stagione”.

Quali sono gli obiettivi che vi state prefissando per la prossima stagione? “Sappiamo che questa stagione non abbiamo reso per quello che erano le nostre aspettative. Sulla carta avevamo allestito una squadra competitiva e con elementi forti, ma sul campo questo non si è visto. In questo momento l’obiettivo è ristrutturare la società con persone competenti e renderla omogenea in diversi settori del club”.

Sulla rosa della squadra per la prossima stagione, quali sono i piani del club? “Purtroppo il rendimento della squadra non sono stati all’altezza delle nostre aspettative. Avevamo allestito una rosa che potesse giocarsela per i primi posti, ma questo non è avvenuto. Molto probabilmente andranno via in 10 e prenderemo giocatrici forti, ma con caratteristiche diverse. Probabilmente sarà questo il target delle giocatrici che acquisteremo, ma ci penseremo a tempo debito”.

Se dovessi tornare indietro cosa non rifaresti per la Riozzese Como e cosa vorresti avere delle neo promosse Lazio e Pomigliano? “Come ho detto prima, questa stagione cercheremo di rendere la società competitiva, aggiungendo persone nel nostro staff. Abbiamo capito che si sono commessi degli errori e non li ripeteremo, di questo ne sono certo. La Lazio e il Pomigliano? Il club biancoceleste aveva una rosa molto valida e alla lunga lo ha dimostrato sul campo. Il Pomigliano ha allestito una rosa forte con giocatrici valide e si sono confermate nel tempo”.

E’ appena terminata la stagione agonistica e abbiamo avuto la conferma della crescita tecnica del calcio femminile. Cosa ne pensi in merito? “Sono d’accordo con te, quest’anno ho visto molto partite in serie A, Coppa Italia compresa, che mi hanno davvero appassionato. Hai ragione sulla crescita a livello tecnico e anche in serie B questo lo si è notato. Mi fa piacere, vuol dire che il calcio femminile sta prendendo sempre più piede ed è un bene per l’intero movimento”.

Articolo a cura de ilnapolionline.com – Intervista a cura di Alessandro Sacco – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: