Super League, dalla Spagna: progetto ancora vivo, nessuna rinuncia

 

Lo scontro tra Uefa e i club ancora partecipanti è arrivato fino alla Corte di Giustizia, e nello stesso giorno dalla Spagna arriva un’indiscrezione importante: il progetto è ancora vivo e i club che si sono tirati indietro lo hanno fatto solo a parole ka sono ancora partecipanti.

Il quotidiano El Confidencial ha avuto accesso al contratto originale sottoscritto lo scorso 17 aprile e da quanto riporta i 12 club fondatori non hanno rinunciato alle azioni della Super League Company SL, che gestirà la Super League.

Real Madrid, Barcellona, Juventus, Inter, Milan, Atletico Madrid, Manchester United, Manchester City, Arsenal, Chelsea, Tottenham e Liverpool sono proprietari in parti uguali della società che gestirebbe la Super League e nessuno (nemmeno i 9 club che si erano ritirati) avrebbe rinunciato concretamente alle azioni e legalmente sarebbero ancora legati al progetto nonostante i vari comunicati.

Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com

 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: