Basket: Pillole di Nba, “The Big Three e Co.” stendono Boston e vanno 2-0, i Lakers pareggiano, rovinosa caduta Clippers

Ancora una splendida vittoria per Brooklyn contro Boston, la serie va così sul 2-0 con i verdi che hanno poche possibilità ormai di ribaltarla, per i Nets ottima prestazione di Kevin Durant con 26 punti, di Joe Harris con 25 punti, di James Harden con 20 punti, di Kyrie Irving con 15 punti, di Blake Griffin con 11 punti e di Landry Shamet con 10 punti.

Per i Celtics bene Marcus Smart con 19 punti, Kemba Walker con 17 punti, Evan Fournier con 16 punti e Tristan Thompson con una doppia doppia da 15 punti e 11 rimbalzi, male stavolta Jayson Tatum che contribuisce alla disfatta anche con un basso minutaggio sul parquet.

Un super Anthony Davis trascina i Lakers all’1-1 a Phoenix, per i gialloviola l’ala grande, dopo essersi assunto le responsabilità per la sconfitta di gara 1, è l’artefice della vittoria con una doppia doppia da 34 punti e 10 rimbalzi, bene anche Dennis Schroder con 24 punti, LeBron James con 23 punti ed Andrè Drummond con una doppia doppia da 15 punti e 12 rimbalzi.

Per i Suns bene Devin Booker con 31 punti, DeAndre Ayton con una doppia doppia da 22 punti e 10 rimbalzi e Cameron Payne con 19 punti, basso il minutaggio del fuoriclasse Chris Paul che pesa sull’economia della gara per Phoenix, frutto dell’infortunio di gara 1.

Caduta libera Clippers, sconfitta in casa per la seconda volta da Dallas che si porta così sullo 0-2 in trasferta ed ora ha il vantaggio casalingo, per i Mavericks ottima prova di Luka Doncic con 39 punti, di Tim Hardaway con 28 punti, di Kristaps Porzingis con 20 punti e di Maximilian Kleber con 13 punti.

Per i losangelini non basta la strepitosa gara di Kawhi Leonard con 41 punti, bene anche Paul George con una doppia doppia da 28 punti e 12 rimbalzi e Reggie Jackson con 15 punti.

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: