F1, GP di Monaco: trucchi e segreti delle strade del Principato – VIDEO

Il circus della Formula 1 torna di nuovo in pista con l’appuntamento più prestigioso di tutto il campionato del mondo: il Gp di Monaco.

Si corre ovviamente sull’iconico tracciato cittadino di Monte Carlo che ritorna dopo un anno di assenza causa pandemia da COVID-19.

Il circuito è lungo 3337 metri e prevede 10 curve a destra e 9 a sinistra. I piloti lo percorrono per 78 volte, per un totale di 260,286 km. Monte Carlo è il circuito più breve del Mondiale e quello con velocità più basse, a causa della tortuosità e della scarsa larghezza del percorso.

In virtù delle basse velocità il carico aerodinamico utilizzato dalle monoposto è alto, sarà fondamentale partire davanti.

Il Gp di Monaco sarà fondamentale per vedere l’evolversi della sfida tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, quest’ultimo uscito sconfitto dall’ultimo Gp di Spagna.

Grazie a Chrono Gp, che ci porta nelle strade di Monte Carlo.

Foto dal Web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: