Basket: Pillole di Nba, Il Play-in parte col botto Indiana, bene anche Boston

Indiana disintegra letteralmente Charlotte, anche l’MVP degli ospiti Mikal Bridges ammette che i suoi sono stati annientati dai gialli di Indianapolis, questo il meccanismo del Play-In:

Per i Pacers, che quindi affronteranno Washington uscita sconfitta da Boston, ottima prestazione di Oshae Brissett con 23 punti, di Doug McDermott con 21 punti, di T.J. McConnell con 17 punti, di Malcolm Brogdon con 16 punti, di Domantas Sabonis con una quasi tripla doppia da 14 punti, 21 rimbalzi e 9 assist, di Goga Bitadze con una doppia doppia da 14 punti e 10 rimbalzi, di Kelan Martin con 14 punti e di Justin Holiday con 12 punti.

Per gli Hornets gara disastrosa e che non lascia appelli, mancano nonostante i punti realizzati le prestazioni di alcuni tanto attesi come Lamelo Ball, bene Mikal Bridges con 23 punti, Cody Zeller con 18 punti, Terry Rozier con 16 punti, realizza nonostante una gara sottotono 14 punti Lamelo Ball, Malik Monk con 13 punti.

Accedono ai playoff come settimi i Boston che battono Washington grazie ad una prestazione straordinaria di Jayson Tatum con ben 50 punti, bene anche Kemba Walker con 29 punti e Tristan Thompson con una doppia doppia da 12 punti e 12 rimbalzi.

Per gli Wizards, che quindi dovranno affrontare un altro turno contro Indiana, bene Bradley Beal con 22 punti, Russell Westbrook con una doppia doppia da 20 punti e 14 rimbalzi, Ish Smith con 17 punti e Daniel Gafford con 12 punti.

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: