Serie A, Hellas Verona-Bologna 2-2: Le Pagelle

Partono fortissimo i padroni di casa che al secondo minuto di gioco passano in vantaggio con Faraoni, dopo una carambola in area sugli sviluppi di un calcio d’angolo: 1-0. Il Bologna non ci sta e si riversa subito in attacco ma Pandur si fa trovare pronto in due occasioni, sul tentativo di Palacio prima e di Sansone qualche minuto più tardi. La partita si accende con continui capovolgimenti di fronte, Kalinic prende l’incrocio dei pali con una girata di testa in area, ma al minuto numero 32 è De Silvestri, su assist di Soriano, a pareggiare i conti con il suo secondo gol stagionale in Serie A, facendo 1-1, punteggio sul quale si chiude il primo tempo.

Nella ripresa la musica non cambia e le due squadre continuano ad affrontarsi a viso aperto con il gioco che si sposta di continuo da una parte all’altra del campo. Al 53’ Kalinic riporta in vantaggio gli uomini Juric con un esterno destro al volo, dopo essersi avventato sul pallone a seguito di un cross dalla fascia di Lazovic: fa 40 gol in A e 2-1 per la squadra di casa. 5 minuti più tardi Palacio tenta il sinistro a giro ma Pandur si allunga bloccando comodamente il pallone. Il gioco prosegue confuso e ci sono occasioni, anche se non nette, per entrambe le formazioni che però non vengono sfruttate a dovere. All’81’ Palacio dimostra di avere sempre il suo istinto per il gol con un colpo in allungo dentro l’area piccola che gli consente di mettere a segno il 2-2. Nei minuti finali, compresi i 4 di recupero concessi dall’arbitro, il punteggio non cambia, con le due formazioni che ottengono un punto ciascuno perpetuando entrambe il proprio digiuno da vittorie.

LE PAGELLE

VERONA (3-4-2-1): Pandur 6,5; Ceccherini 6, Gunter 6,5 (dal 74’ Dawidowicz 6), Dimarco 6; Faraoni 7, Bessa 6 (dall’86’ Tameze sv), Ilic 6, Lazovic 6,5; Barak 5 (dal 51’ Veloso 6), Zaccagni 6 (dall’86’ Salcedo sv); Kalinic 7 (dal 74’ Lasagna 6). ALL.: Juric 6

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia 6; Tomiyasu 5, Soumaoro 6, Dijks 5,5 (dal 74’ Orsolini 6), De Silvestri 7; Schouten 6 (dal 90’ Poli sv), Soriano 6; Skov Olsen 6, Vignato 5,5 (dal 90’ Juwara sv), Sansone 5 (dal 62’ Barrow 5); Palacio 7 (dal 90’ Raimondo sv). ALL.: Mihajlovic 6

Foto in copertina da Web – Articolo a cura di Roberto Viarengo

 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: