CONMEBOL, l’Argentina è pronta ad ospitare la Copa America

‘L’Argentina è pronta ad ospitare la Copa America’, lo ha confermato il presidente Alberto Fernandez, nonostante l’assalto della pandemia Covid-19 che ha ucciso più di 70.000 persone nel suo Paese.

Il torneo dovrebbe iniziare il 13 giugno anche se il coronavirus sta devastando il continente e nonostante la delicata situazione politica nella Colombia ospitante, sconvolta dalle proteste antigovernative.

“Siamo stati consultati e abbiamo detto di sì. Con tutta la dovuta cura. Questa sarebbe una Copa America per la televisione, va detto. In questi termini saremmo disposti a onorare il nostro impegno”, ha detto Fernandez in una dichiarazione al canale televisivo C5N Argentina. .

“Il resto dipende da come si evolverà tutto e da cosa farà anche la Colombia”.

L’Argentina sta attraversando la sua fase peggiore dall’inizio della pandemia, superando 3,3 milioni di infezioni questo fine settimana per un totale di 70.552 morti.

“Abbiamo concordato con CONMEBOL di tenere la Copa America e lo faremo con le restrizioni applicabili”, ha detto Fernandez, riferendosi all’organo di governo del calcio sudamericano.

Quindici giocatori del River Plate hanno dovuto essere eliminati all’ultimo minuto per il superclasico contro il Boca Juniors per la Coppa di Lega argentina di domenica dopo essere risultati positivi al coronavirus.

CONMEBOL ha iniziato a vaccinare i calciatori per la Copa America grazie a 50.000 dosi donate dalla società farmaceutica statale cinese Sinovac.

Al momento, le partite si giocheranno nelle città argentine di Cordoba, Santiago del Estero, Mendoza e Buenos Aires, e in Colombia’s Barranquilla, Medellin, Cali e Bogotà.

La partita di apertura della Copa America si giocherà allo stadio Monumental di Buenos Aires tra Argentina e Cile il 13 giugno.

La finale è prevista per il 10 luglio al Barranquilla Metropolitan Stadium in Colombia.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: