PSG, Fino al 2025 Neymar resta con Mbappe e ora accordo sul futuro

Neymar ha accettato, ha firmato il suo nuovo contratto con il Paris Saint-Germain fino al 2025! E ora la squadra francese sta cercando di mettersi d’accordo con l’altra sua grande star, Kylian Mbappe , che nei 4 incontri che ha avuto finora con il regista, Leonardo, è stato infruttuoso. E avranno un quinto incontro.

Il 29enne asso brasiliano discute da tempo e sabato a mezzogiorno (08/05) è finalmente giunto a un accordo. Ovviamente anche il presidente e proprietario del Paris, Nasser Al Khelaifi, ha svolto un ruolo importante.

“Neymar” ha firmato fino al 2025, e non finalmente fino al 2026, come volevano gli agenti del club parigino. Il suo stipendio sarà di 30 milioni di euro a stagione e ovviamente ci saranno bonus extra in una possibile conquista della Champions League.

“Sono molto felice di aver prolungato il mio contratto con il Paris Saint-Germain fino al 2025. La verità è che sono molto felice di restare qui per altri quattro anni, di far parte del lavoro del club, per cercare di vincere titoli”, a provare a realizzare il nostro più grande sogno che è la Champions “, sono state le parole di Neymar poco dopo le firme.

Neymar si è trasferito a Parigi per conto del Parigi nel 2017, per 222 milioni di euro, acquisendo la clausola che gli aveva dato il Barcellona. Questo è stato il trasferimento più costoso di tutti i tempi: da allora, il brasiliano ha segnato 85 gol in 112 presenze in tutte le competizioni con la sua squadra.

Il grande centrocampista ha fatto riferimento anche ai motivi che lo hanno spinto a rinnovare il contratto, in un momento in cui circa un anno fa aveva espresso la volontà di tornare nella sua ex squadra e al Barcellona.

“Il motivo principale per cui mi ha tenuto in squadra aveva a che fare con la felicità. È fantastico far parte di questa squadra e di questo ensemble. Abbiamo un ottimo tecnico che ci aiuterà in modo significativo in futuro. Tutto ciò che accadrà d’ora in poi sarà basato su un progetto.

Il mio obiettivo dal momento in cui sono arrivato a Parigi è stato quello di mettere la squadra tra i primi, qualcosa che abbiamo ottenuto. Da partite come queste con il Manchester City raccogliamo esperienza e impariamo. Il Parigi è sulla buona strada, ci stiamo avvicinando al nostro obiettivo e ci sentiamo in grado di vincere la Champions League.

Sono sicuro che possiamo farcela, siamo vicini al nostro obiettivo. “Personalmente sono cambiato molto e ho imparato molto e penso di essere migliorato negli ultimi anni come giocatore e come persona”, ha detto il brasiliano Neymar (103 presenze, 64 gol con “Celesao”).

La dirigenza del club francese ha già raggiunto un accordo e Keylor Navas, Angel Di Maria e Julian Draxler hanno rinnovato i loro contratti e stanno “combattendo” con Mbappe  !.

 

Foto in Copertina dal Web

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
manos staramopoulos
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: