Barcellona, Messi firma e resta a vita nei Blaugrana

Il contratto di Lionel Messi con il Barcellona scade il 30 giugno, ma tutto ora dimostra che manterrà il legame che lo unisce ai catalani. Cioè dal settembre 2000, quando ha lasciato la sua patria per la Spagna all’età di 13 anni. La notizia è stata rivelata da TVE, che nella sua news (29/4/2021) ha fatto riferimento alla trattativa per il rinnovo del contratto argentino, iniziata ufficialmente con l’incontro tra suo padre e manager, Jorge Messi, e il presidente del Barcellona,  Joan Laporta.

E la notizia diceva che Messi ha deciso di rimanere a Barcellona. Certo, accetterà una drastica riduzione del suo stipendio, a condizione che la squadra sarà competitiva. Sarà infatti garantito un contratto a lungo termine anche di 10 anni per permettergli di restare nel grande club, anche dopo il ritiro dall’attività attiva.

 Un contratto, cioè, come quello firmato dal cestista Juan Carlos Navarro con Bartomeu e che lega il suo futuro al club anche dopo il “ritiro”.

Questa notizia, ovviamente, ha suscitato grande fermento nelle fila dei tifosi del Barcellona, ​​dal momento che è ora pronto sotto la presidenza di Joan Laporta per ricominciare dall’inizio, con … il suo simbolo come guida.

Infatti, sia Luis Suarez che l’allenatore federale spagnolo e l’ex calciatore blaugrana, Luis Enrique, non nascondono il loro desiderio che Messi rimanga a Barcellona.

 L’attaccante della nazionale uruguaiano dell’Atletico Madrid e il tecnico federale spagnolo sono tra coloro che hanno partecipato a un documentario preparato da TV3 per la superstar argentina del Barcellona, ​​il cui contratto con il 30enne catalano.

“Non riesco a immaginare Messi lontano dal Barcellona. Da fan del club e amico, gli direi di non andarsene. “La cosa migliore per lui sarebbe porre fine a una carriera in tre, quattro, cinque o sei anni nel club in cui era più felice”, ha detto Luis Suarez.

Da parte sua, Luis Enrique afferma: “Come membro del Barcellona, ​​mi piacerebbe restare, per il romanticismo vorrei sempre vedere Lionel vestito con una maglia del Barcellona”, ha detto la federazione spagnola, che si è seduta sulla panchina del Barcellona. . dal 2014 al 2017.

Il Barcellona sarà ora lentamente pronto a rivendicare di nuovo grandi titoli.

 

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
manos staramopoulos
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: