Europa League, Dzeko ci crede: “Non sarà facile, ma non dobbiamo avere paura”

Manca poco alla trasferta di Manchester della Roma di Fonseca, valida per l’andata delle Semifinali di Europa League e, nelle ultime ore, sono sorte polemiche circa le possibilità della squadra della capitale di impensierire lo United zeppo di campioni di Solskjaer, soprattutto considerata la debacle alla Sardinia Arena contro il Cagliari -in zona retrocessione -. Le recenti dichiarazioni del tecnico norvegese, reo di “non conoscere minimamente” l’organico dei suoi prossimi avversari hanno infiammato ancora di più gli animi di tifosi e… Dei giocatori.

Ad uscire allo scoperto è Edin Dzeko che carica l’ambiente in vista del match di Giovedì: “Quando giochi una semifinale, sollevare la coppa è certamente l’obiettivo finale. Davanti a noi abbiamo uno degli avversari più forti degli ultimi 20 anni del calcio europeo, e non sarà affatto facile. Ne siamo consapevoli, ma non dobbiamo avere paura. Tutto è possibile”. Infine il bosniaco chiosa: “Non capita tutti i giorni di giocare semifinali. Conosciamo la loro forza. Il Manchester United parte certamente favorito, ma il fatto stesso di essere arrivati in semifinale ci dà il diritto di crederci”.

Foto dal Web, Articolo a cura di Marco Murano

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: