Basket: Pillole di Nba, Vittorie come da previsioni per Philadelphia, Brooklyn ed Utah

Bella vittoria di Utah su Indiana, per i Jazz ottima prova di Bojan Bogdanovic con 24 punti, di Donovan Mitchell con 22 punti, di Jordan Clarkson con 18 punti, di Rudy Gobert con una doppia doppia da 13 punti e 23 rimbalzi, di Joe Ingles con 11 punti e di Mike Conley con una doppia doppia da 10 punti e 10 assist.

Per i Pacers bene Caris LeVert con 24 punti, Domantas Sabonis con una doppia doppia da 22 punti e 15 rimbalzi, Malcolm Brogdon con 16 punti, Goga Bitadze con 13 punti e Jeremy Lamb con 12 punti.

Detroit ha la meglio su Oklahoma, per i Pistons grande prestazione di Josh Jackson con 29 punti, di Saddiq Bey e di Franck Jackson con 18 punti e di Isaiah Stewart con una doppia doppia da 15 punti e 21 rimbalzi.

Per i Thunders bene Luguentz Dort con 26 punti, Darius Bazley con 19 punti, Moses Brown con 12 punti e Tony Bradley con 11 punti.

Philadelphia sorprende i Clippers di soli tre punti, per i 76ers bella gara di Joel Embiid con una doppia doppia da 36 punti e 14 rimbalzi, di Furkan Korkmaz con 18 punti, di Ben Simmons con 12 punti e di Danny Green con 11 punti.

Per i losangelini bene Paul George con 37 punti, Patrick Patterson con 18 punti, Marcus Morris con 15 punti, Reggie Jackson con 13 punti e Rajon Rondo con 10 punti.

Washington riesce a disfarsi di New Orleans solo all’overtime, per gli Wizards ottima prestazione di Russell Westbrook (e non è più un caso) con una quasi tripla doppia da 36 punti, 15 rimbalzi e 9 assist, di Bradley Beal con 30 punti e di Daniel Gafford con 18 punti.

Per i Pelicans bene Brandon Ingram con 34 punti, Zion Williamson con 21 punti, Naji Marshall con una doppia doppia da 16 punti e 11 rimbalzi, James Johnson con 11 punti e Steven Adams con 12 rimbalzi.

Brooklyn, come previsto, annienta Charlotte, per i Nets grande prova di Joe Harris con 26 punti, di Kevin Durant con una doppia doppia da 25 punti e 11 assist, di Landry Shamet con 20 punti, di Kyrie Irving con 12 punti e di Blake Griffin e di Jeff Green con 10 punti.

Per gli Hornets bene Miles Bridges con 33 punti, Terry Rozier con una doppia doppia da 27 punti e 10 assist, Vernon Carey con 21 punti, Jalen McDaniels con 12 punti e Cody Martin con 10 punti.

Toronto stende Orlando, per i Raptors bella gara di Paul Watson con 30 punti, di Yuta Watanabe con 21 punti, di Stanley Johnson con 13 punti, di Chris Boucher con 11 punti e di Freddie Gillespie con 10 punti.

Per i Magic bene Wendell Carter con 20 punti, Cole Anthony con 19 punti, Chuma Okeke con 14 punti e Dwayne Bacon con 12 punti.

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: