Formula E, E-Prix Roma: a Nick Cassidy la superpole di gara-2

Il pilota neozelandese, alla guida della Virgin ferma il crono in 1.52.011. Tempo stratosferico, ripetendo l’ottima prestazione nelle libere del mattino.

Seconda posizione in griglia per Norman Nato, della scuderia Venturi, davanti alla Porsche di Pascal Wehrlein.

Qualifiche bagnate, con pioggia fin dal mattino sul circuito dell’EUR, poi andato via via asciugandosi. Le condizioni decisamente migliorate agevolano i piloti dell’ultimo gruppo delle qualifiche

Qualifica amara per Vergne, vincitore di gara-1, costretto a partire dal 21° posto.

Alle 13.00 la gara, con le condizioni meteo che si mantengono incerte e il rischio-pioggia sempre presente.

Foto dal Web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: