Basket: Pillole di Nba, I Clippers si aggiudicano il derby con i Lakers, Chicago sorprende Brooklyn

Chicago a sorpresa ha la meglio su Brooklyn, per i Bulls ottima prestazione di Zach LaVine con 25 punti, di Nikola Vucevic con una doppia doppia da 22 punti e 13 rimbalzi, di Tomas Satoransky con una doppia doppia da 19 punti e 11 assist, di Thaddeus Young con 12 punti, di Patrick Williams con 11 punti e di Daniel Theis con 10 punti.

Per i Nets, privi di James Harden e di Kevin Durant, bene Kyrie Irving con una doppia doppia da 24 punti e 15 assist, Jeff Green con 21 punti, Landry Shamet con 13 punti, LaMarcus Aldridge e Joe Harris con 11 punti e Bruce Brown e Blake Griffin con 10 punti.

I Clippers asfaltano i Lakers nel derby losangelini, per gli uomini di coach Lue grande prova di Marcus Morris con 22 punti, di Kawhi Leonard con una doppia doppia da 19 punti e 10 rimbalzi, di Paul George con 16 punti e di Luke Kennard con 15 punti.

 

Per i gialloviola, ancora privi di LeBron James e di Anthony Davis, bene Montrezl Harrell con 19 punti, Talen Horton-Tucker con 16 punti e Marc Gasol con 11 punti.

Boston annienta una Charlotte in emergenza per gli infortuni di Lamelo Ball, di Gordon Hayward e di Malik Monk, per i Celtics grande gara di Jayson Tatum con 22 punti, di Jaylen Brown e di Evan Fournier con 17 punti, di Robert Williams con 16 punti e di Marcus Smart e di Kemba Walker con una 12 punti.

Per gli Hornets bene Terry Rozier con 22 punti, Devonte’ Graham con 11 punti e Miles Bridges con 10 punti.

Memphis a sorpresa espugna Philadelphia, per i Grizzlies buona prestazione di Dillon Brooks con 17 punti, di Jonas Valanciunas con una doppia doppia da 16 punti e 12 rimbalzi, di Grayson Allen e di Brandon Clarke con 15 punti, di Desmond Bane e di De’Anthony Melton con 14 punti, di Kyle Anderson con 10 punti e di Ja Morant con 10 assist.

Per i 76ers bene Tobias Harris con 21 punti, Shake Milton con 14 punti, Paul Reed con 10 punti e Dwight Howard con 12 rimbalzi.

Atlanta batte Golden State, quindi nella sfida italiana il Gallo batte il rookie Mannion, per gli Hawks ottima prova proprio del nostro Danilo Gallinari con una doppia doppia da 25 punti e 10 rimbalzi, di Clint Capela con una doppia doppia da 24 punti e 18 rimbalzi, di Lou Williams con 15 punti, di Trae Young con 13 punti e di Bogdan Bogdanovic e di Kevin Huerter con 10 punti.

Per gli Warriors non gioca il nostro Nico Mannion, bene però Steph Curry con 37 punti, Kelly Oubre con una doppia doppia da 20 punti e 11 rimbalzi, Andrew Wiggins con 16 punti e Draymond Green con una doppia doppia da 11 punti e 11 assist.

New Orleans espugna Houston, per i Pelicans buona gara di Lonzo Ball con 27 punti, di Eric Bledsoe con 19 punti, di James Johnson con 18 punti, di Willie Hernangomez con una doppia doppia da 15 punti e 12 rimbalzi, di Steven Adams con una doppia doppia da 12 punti e 11 rimbalzi, di Naji Marshall con 12 punti e di Jaxson Hayes con 11 punti.

Per i Rockets bene Kelly Olynyk con 26 punti, Jae’Sean Tate con 19 punti, Christian Wood con una doppia doppia da 15 punti e 12 rimbalzi e Sterling Brown e Kevin Porter con 12 punti.

Denver annienta Orlando, per i Nuggets grande gara di Aaron Gordon con 24 punti, di Jamal Murray con 22 punti, di Michael Porter con una doppia doppia da 20 punti e 12 rimbalzi, di Nikola Jokic con una quasi tripla doppia da 17 punti, 9 rimbalzi e 16 assist, di Will Barton con 15 punti e di Monte Morris con 10 punti.

Per i Magic bene Chuma Okeke e Terrence Ross con 19 punti, James Ennis con 17 punti, Wendell Carter e R.J. Hampton con 16 punti e Mohamed Bamba con 11 punti.

Foto da archivio

A cura di Edoardo Massetti

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: