Basket: Pillole di Nba, Cade Golden State, tornano a vincere i Clippers, male Miami all’overtime

Sconfitta importante per Golden State in quel di Memphis, per i Grizzlies ottima prova di Jonas Valanciunas con una doppia doppia da 19 punti e 15 rimbalzi, di Dillon Brooks con 19 punti, di Brandon Clarke con 16 punti, di Desmond Bane con 15 punti, di Ja Morant con 14 punti e di Kyle Anderson con 13 punti.

Per gli Warriors bene Jordan Poole con 26 punti, Andrew Wiggins con 20 punti, Kelly Oubre con 12 punti, Juan Toscano con 11 punti ed il nostro Nico Mannion con 9 punti.

Philadelphia disintegra Sacramento, per i 76ers grande prestazione di Tobias Harris con una doppia doppia da 29 punti e 11 rimbalzi, di Shake Milton con 28 punti, di Danny Green con 18 punti, di Tony Bradley con 14 punti e di Dwight Howard con una doppia doppia da 10 punti e 13 rimbalzi.

Per i Kings bene Buddy Hield con 25 punti, De’Aaron Fox con 16 punti, Harrison Barnes con 12 punti, Tyrese Haliburton con 11 punti e Richaun Holmes con 10 punti.

Milwaukee ha la meglio su San Antonio, per i Bucks grande gara di Giannis Antetokounmpo con una splendida doppia doppia da 26 punti e 15 assist, di Khris Middleton con 23 punti, di Jrue Holiday con 22 punti, di Donte DiVincenzo con una doppia doppia da 12 punti e 13 rimbalzi, di Pat Connaughton e di Brook Lopez con 11 punti e di Bryn Forbes con 10 punti.

Per gli Spurs bene Lonnie Walker con 31 punti, DeMar DeRozan con una doppia doppia da 22 punti e 13 assist, Keldon Johnson con 17 punti e Rudy Gay con 15 punti.

Vittoria schiacciante dei Clippers contro Charlotte, per i losangelini bella prova di Paul George con 21 punti, di Kawhi Leonard con 17 punti, di Terance Mann con 16 punti, di Lou Williams con 15 punti, di Marcus Morris con 13 punti, di Nicolas Batum con 11 punti e di Ivica Zubac con 10 punti.

Per gli Hornets bene Miles Bridges con 21 punti, Gordon Hayward con 17 punti, Lamelo Ball con 13 punti e Devonte’ Graham con 12 punti.

Indiana supera Miami all’overtime, per i Pacers ottima prestazione di Domantas Sabonis con una doppia doppia da 17 punti e 11 rimbalzi, di Miles Turner con 16 punti, di Justin Holiday e di Doug McDermott con 15 punti, di Caris LeVert con 13 punti, di Malcolm Brogdon con una doppia doppia da 12 punti e 10 assist e di T.J. McConnell con 12 punti.

Per gli Heat bene Bam Adebayo con una doppia doppia da 29 punti e 10 rimbalzi, Jimmy Butler con una doppia doppia da 21 punti e 15 rimbalzi, Duncan Robinson con 13 punti e Tyler Herro con 11 punti.

Oklahoma espugna Houston di soli due punti, per i City Thunder bella prestazione di Luguentz Dort con 23 punti, di Isaiah Roby con 18 punti, di Justin Jackson e di Svjatoslav Mykhailiuk con 15 punti, di Moses Brown con una doppia doppia da 13 punti e 14 rimbalzi e di Theo Maledon con 12 punti.

Per i Rockets bene Christian Wood con 27 punti, John Wall con 24 punti, Victor Oladipo con 23 punti e Danuel House con 18 punti.

New Orleans vince a Denver a sorpresa, per i Pelicans grande prova di Brandon Ingram e di Zion Williamson con 30 punti, di Nickeil Alexander-Walker con 20 punti, di Josh Hart con 12 punti e di Steven Adams con 13 rimbalzi, si rivede anche il nostro Niccolò Melli con 2 punti.

Per i Nuggets bene Nikola Jokic con una splendida tripla doppia da 29 punti, 10 rimbalzi e 10 assist, Jamal Murray con 23 punti, Michael Porter con 17 punti e Will Barton con 16 punti.

Boston annienta Orlando, per i Celtics ottima prestazione di Jaylen Brown con 34 punti, di Jayson Tatum con 23 punti, di Kemba Walker con 14 punti, di Daniel Theis con una doppia doppia da 13 punti e 11 rimbalzi e di Marcus Smart con 11 punti.

Per i Magic bene Nikola Vucevic con una doppia doppia da 22 punti e 13 rimbalzi, James Ennis con 18 punti, Evan Fournier con 16 punti ed Aaron Gordon con 12 punti.

Foto prese dal web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: