FUTSAL : Eboli e Matera profumo di Play Off – Impresa Ostia

Dopo la sosta per la nazionale, che ha staccato il biglietto per EURO 2022, grazie alla vittoria sul Belgio, è andato in scena il 23esimo turno del massimo campionato di serie A.

Vince sul terreno della Sandro Abate Avellino, la capolista Italservice Pesaro. 2 a 1 il punteggio finale per gli ospiti, con rete decisiva di Borruto. Rimane in scia l’Acqua & Sapone che regola con un tennistico 6 -2, la Colormax nel derby di Pescara.

Vittorie preziose in ottica Play off, per la Feldi Eboli, che si è aggiudicata il derby campano contro la Real San Giuseppe col risultato di 4 – 3, e il Signor Prestito CMB Matera, che si impone 3 a 1 nello scontro diretto con il Meta Catania.

Divisione della posta tra Came Dosson e il fanalino di coda CDM Futsal Genova col risultato di 5 a 5. I genoani infatti, nonostante la precaria posizione di classifica, stanno disputando un grande finale di stagione rendendo vita difficile a tutti. Pari dal sapore diverso quello raccolto dalla Cybertel Aniene tra le mura amiche contro la Syn-Bios Petrarca (3 a 3).

I laziali, dopo aver  richiamato il tecnico Mauro Micheli, hanno condotto una eccellente gara sfiorando l’impresa, raggiunti  solo a una manciata di secondi dal termine dal goal di Fornari.

L’impresa di giornata, l’ha firmata il Todis Lido di Ostia di mister Ciccio Angelini, al termine di una gara in grande equilibrio  sul terreno del Saviatesta Mantova. La rete  decisiva  sul fil di sirena è stata ad opera di Poletto, per il 3 a 4 finale.

Foto Alessandro Savino

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: