Basket: Pillole di Nba, La grande prova di Jokic non basta a Denver per evitare la sconfitta contro Dallas

Bella vittoria di Dallas in casa di Denver, per i Mavericks ottima prestazione di Kristaps Porzingis con 25 punti, di Luka Doncic con una doppia doppia da 21 punti e 12 assist, di Josh Richardson con 20 punti, di Jaylen Brunson con 12 punti, di Dorian Finney-Smith con 11 punti e di Dwight Powell con 11 rimbalzi.

Per i Nuggets bene Nikola Jokic con una doppia doppia da 26 punti e 11 assist, Will Barton e Michael Porter con 23 punti e Jamal Murray con 10 punti.

Indiana espugna a sorpresa Phoenix, per i Pacers grande gara di Malcolm Brogdon con 25 punti, di Domantas Sabonis con una favolosa tripla doppia da 22 punti, 13 rimbalzi e 10 assist, di Doug McDermott con 22 punti, di Miles Turner con 16 punti, di Caris LeVert, che torna dopo due mesi di assenza per aver sconfitto il cancro, all’esordio con i gialli dopo l’arrivo da Brooklyn, con 13 punti e di Justin Holiday con 10 punti.

Per i Suns bene Devin Booker con 20 punti, Dario Saric con 17 punti, DeAndre Ayton con una doppia doppia da 14 punti e 12 rimbalzi e Mikal Bridges ed Abdel Nader con 14 punti.

Oklahoma stende Memphis, per i City Thunder bella prova di Shai Gilgeous-Alexander con 30 punti, di Aleksej Pokusevski con una doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi, di Kenrich Williams con 17 punti, di Moses Brown con 13 punti, di Ty Jerome con 12 punti e di Darius Miller con 11 punti.

Per i Grizzlies bene Ja Morant con 22 punti, Dillon Brooks con 19 punti, Jonas Valanciunas con una doppia doppia da 16 punti e 14 rimbalzi, Kyle Anderson e De’Anthony Melton con 13 punti e Brandon Clarke e Tyus Jones con 10 punti.

Golden State fa un sol boccone di Utah, per gli Warriors ottima prestazione di Steph Curry, nel giorno del suo trentatreesimo compleanno, con 32 punti, di Andrè Wiggins con 28 punti, di Jordan Poole, in stato di grazia, con 18 punti, di James Wiseman con 16 punti, di Draymond Green con una splendida tripla doppia da 11 punti, 12 rimbalzi e 11 assist e del nostro Nico Mannion, nel giorno del suo ventesimo compleanno, con una prova di gran maturità e grandi colpi che chiude con 5 punti, 2 rimbalzi e 2 assist, di cui uno favoloso.

Per i Jazz bene Rudy Gobert con una splendida doppia doppia da 24 punti e 28 rimbalzi, Donovan Mitchell con 24 punti, Mike Conley con 23 punti e Jordan Clarkson con 21 punti.

Philadelphia distrugge San Antonio, per i 76ers grande gara di Tobias Harris con 23 punti, di Seth Curry con 21 punti, di Danny Green e di Furkan Korkmaz con 16 punti, di Ben Simmons con 14 punti e di Matisse Thybulle con 10 punti.

Per gli Spurs bene Drew Eubanks e Derrick White con 17 punti, Lonnie Walker con 15 punti, Dejounte Murray con 14 punti e Keldon Johnson con 10 punti.

Foto prese dal web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: