Atalanta-Real Madrid, 0-1 per i blancos Decide Mendy. Le pagelle

A Bergamo va in scena l’ultimo ottavo di finale delle nostre italiane in competizione. Atalanta Real Madrid finisce 0-1. Decide il gol di Wendy all’87’esimo.

Una partita indirizzata al 17’esimo dall’arbitro che decide di buttare fuori per fallo su Wendy, Remo Freuler, regalando la superiorità numerica per tutta la partita ai blancos.

Nonostante la superiorità i blancos non riescono a sfondare il muro alzato dalla difesa bergamasca che durante il primo tempo concedono pochissimo agli ospiti, bravi a buttare il cuore oltre l’ostacolo.

Nel secondo tempo il copione è lo stesso, complice l’inferiorità, l’Atalanta è costretta a subire il possesso palla infinito del Real e costretta a giocare in contropiede. Il muro della Dea è bucato all’87esimo col tiro da fuori di Mendy che batte Gollini.

Atalanta eroica che nonostante l’inferiorità gioca e fa la sua partita, intimorendo anche il Real in alcune azioni, il passaggio non è deciso, e gli uomini di Gasperini, si giocheranno la qualificazione a Madrid.

Le pagelle

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini 6,5; Toloi 7, Romero 6,5, Djimsiti 6,5; Maehle 7 De Roon 6,5 , Freuler SV, Gosens 6,5; Pessina 6; Muriel 6,5 (56′ Ilicic 5,5), D. Zapata 5,5 (30′ Pasalic 5,5). Palomino Sv, Malinovsky sv

REAL MADRID (4-3-3): Courtois 6; Vazquez 6,5, Varane 6, Nacho 6,5, Mendy 7,5; Modric 6,5, Casemiro 6, Kroos 6; Asensio 5,5, Vinicius Junior 5 (58′ Mariano Diaz 5,5), Isco 6. Arribas 6,  Duro sv

Foto dal web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: