Nasce la Fondazione S.S. Lazio 1900 nel centenario della costituzione in Ente Morale

A Piazza della Libertà il taglio del nastro della Sindaca Virginia Raggi

Dopo oltre un secolo, l’ideale di Piazza della Libertà è più saldo che mai.

Come e più di allora, la Società Sportiva Lazio promuove lo sport per tutti, con oltre 70 discipline, con juniores, assoluti e master, con un’attenzione specifica alla disabilità.

Come e più di allora, promuove inclusione e integrazione sociale contro ogni forma di discriminazione ed emarginazione

Come e più di allora, promuove il Welfare di comunità con diffusione di attività di interesse sociale e con finalità educativa.

Come e più di allora, promuove stili di vita salutari centrati sull’attività fisica, sulla sostenibilità dell’ambiente, sulla sana alimentazione.

Per dare forza e continuità agli ideali dei fondatori e dei pionieri nasce dunque la Fondazione S.S. Lazio 1900, organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus), casa luminosa dei progetti sportivi, culturali e sociali che da anni il Sodalizio biancoceleste porta avanti, in stretta collaborazione con le Istituzioni nazionali ed europee.

La Fondazione nasce nel centenario della costituzione in Ente Morale della allora Società Podistica Lazio, su proposta del Ministro dell’Istruzione Pubblica Benedetto Croce, con il Regio Decreto del 2 giugno 1921. Il “fine di pubblica utilità”, riconosciuto all’epoca, è alla base dell’identità della Fondazione, che vuole tramandare e confermare – attualizzandola – la forza morale dell’istituzione biancoceleste, esprimendola concretamente in opere e azioni che accrescano il Bene Comune.

Nel solco di questa missione, davanti alla targa marmorea dedicata ai fondatori in piazza della Libertà, si è svolta una breve ma sentita cerimonia alla quale ha preso parte la Sindaca Virginia Raggi, a cui è stato consegnato lo Statuto della Fondazione.

La nascita della Fondazione S.S. Lazio 1900rappresenta un ulteriore ed importante tassello nell’impegno della società biancoceleste per Roma”, ha affermato Virginia Raggi. “Nel solco della sua storica tradizione, alle attività sportive si affiancano preziose iniziative nel sociale dedicate ai più deboli e alle aree più disagiate della città, nell’ottica dell’integrazione e dell’inclusione. Una finalità che va oltre ogni appartenenza e fede calcistica. Un grazie a chi ha voluto e promosso questa significativa esperienza. Un augurio a Gabriella Bascelli che assumerà la presidenza della Fondazione e che sono certa metterà a disposizione tutto il suo bagaglio umano e di valori”.

La Fondazione S.S. Lazio 1900 è nata per promuovere lo sport per tutti, con una attenzione specifica alla disabilità, favorendo inclusione e integrazione sociale contro ogni forma di discriminazione ed emarginazione. Il nostro obiettivo è dimostrare che, con il sacrificio e il duro lavoro, nessun traguardo è irraggiungibile”, ha dichiarato il Presidente Gabriella Bascelli.

Sarà inoltre creato un Albo d’Oro dei pionieri per tutti coloro che – da oggi fino al 31 dicembre 2021, nell’anno del centenario della costituzione in Ente Morale – daranno sostegno agli obiettivi della Fondazione.

 

Per aderire a questa pietra miliare della storia della S.S. Lazio: www.fondazionesslazio.org

Roma, 23 febbraio 2021

Comunicazione Società Sportiva Lazio

media@societasportivalazio.it

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: