Liverpool, Sadio Manè come i migliori cannonieri dei Reds

Sadio Manè è entrato a far parte di un elenco esclusivo di giocatori a metà settimana dopo aver segnato il suo 20 ° gol nelle competizioni europee per il Liverpool, diventando solo il quinto giocatore nella storia illustre del club a raggiungere la pietra miliare nella competizione continentale.

Il secondo cruciale secondo di Mane nella vittoria per 2-0 in casa dell’ Leipzig ha dato al Liverpool un vantaggio imponente mentre cerca di raggiungere gli ottavi di Champions League, con il nazionale senegalese che ha svolto un ruolo importante nei recenti trionfi dei Reds sulla scena europea.

Dopo il traguardo dell’esterno, abbiamo esaminato i cinque giocatori che hanno segnato più di 20 gol nelle competizioni europee per il Liverpool.

Sadio Manè 20

Sadio Mane è stata la prima grande aggiunta dell’era di Jurgen Klopp e l’ex stella del Southampton si è dimostrata un acquisto ispirato, aiutando i Reds a qualificarsi per la Champions League per la seconda volta in otto stagioni durante la sua campagna di debutto sul Merseyside.

Ian Rush   20

Il più grande marcatore nella storia del Liverpool e una figura inconfondibile in alcuni dei più grandi trionfi di sempre del club, Ian Rush ha recitato durante un’era di dominio nazionale all’inizio degli anni ottanta.

Rush è stato solo un giocatore in parte quando il Liverpool è stato incoronato campione d’Europa nel 1981, anche se è entrato nella squadra in modo più permanente la stagione successiva segnando 30 gol in tutte le competizioni.

Michael Owen  22

Michael Owen è entrato in scena da adolescente al Liverpool per affermarsi come il giovane talento più eccitante del calcio inglese, segnando il suo debutto per il club e vincendo una parte della Scarpa d’Oro della Premier League in ciascuna delle sue prime due stagioni complete.

Owen è stato una figura talismanica per il Liverpool alla fine degli anni ’90 e all’inizio degli anni 2000 e ha vinto il Pallone d’Oro dopo aver ispirato il club al successo in Coppa UEFA come parte di un triplete nel 2000/01, segnando una doppietta memorabile a Roma e un gol finale contro Alaves nei panni di Gerard Houllier ha avuto successo.

Mohamed Salah  24

Mohamed Salah, il secondo degli attuali tre principali del Liverpool a figurare in questa top five, è stato un acquisto rivoluzionario durante l’era di Jurgen Klopp.

Salah ha goduto di un incredibile record di gol da quando ha firmato per il Liverpool dalla Roma nel 2017, segnando 44 gol in tutte le competizioni durante una stagione d’esordio che ha visto i Reds raggiungere la finale di Champions League.

Steven Gerrard  41

Salah ha ancora molta strada da fare per prendere Steven Gerrard come capocannoniere di tutti i tempi del Liverpool nelle competizioni europee, l’ex capitano del club ha segnato 41 volte durante una carriera iconica nella sua squadra da ragazzo.

Gerrard ha scalato le fila dell’accademia del club per diventare uno dei più grandi giocatori della storia dei Reds, con il centrocampista responsabile di alcune notti indimenticabili sul palcoscenico europeo.

Foto in Copertina dal Web

 

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo 
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: