Caso Valcke, Il procuratore generale svizzero fa appello al tribunale federale

I pubblici ministeri in Svizzera hanno presentato ricorso contro i verdetti del tribunale federale che hanno autorizzato l’ex funzionario della FIFA Jérôme Valcke dalla corruzione e assolto il dirigente del calcio e delle trasmissioni televisive del Qatar Nasser Al-Khelaïfi con un’accusa minore.

L’ufficio del procuratore generale svizzero ha detto martedì di aver presentato ricorso alla Corte d’appello del Tribunale penale federale contro una sentenza emessa in ottobre.

Al-Khelaïfi, il presidente del Paris Saint-Germain, secondo classificato in Champions League e membro del comitato esecutivo della UEFA, aveva negato una sola accusa di incitamento a Valcke a commettere una cattiva gestione criminale aggravata mentre era segretario generale della FIFA.

Quell’accusa riguardava il fatto che Valcke potesse usare senza affitto una casa per le vacanze su un’isola italiana, secondo la corte, è stata acquistata nel 2013 da interessi del Qatar con l’aiuto di Al-Khelaïfi.

Valcke è stato scagionato dall’accusa di cattiva gestione, ma è stato giudicato colpevole da tre giudici in una questione separata che non riguardava Al-Khelaïfi.

È stato condannato a 120 giorni di sospensione della pena per aver falsificato documenti legati a presunte tangenti per un totale di 1,25 milioni di euro (1,5 milioni di dollari) da accordi di trasmissione della Coppa del Mondo in Italia e Grecia.

 Valcke è stato assolto dall’accusa più grave di corruzione.

Il processo di due settimane a settembre è stato il primo procedimento penale concluso in Svizzera tra gli almeno 25 aperti dai procuratori federali dal 2015 nella loro ampia indagine sulla FIFA e sui funzionari internazionali del calcio.

L’ufficio della procura federale ha dichiarato di aver presentato ricorso contro i verdetti questo mese dopo aver ricevuto il verdetto scritto completo dei giudici a gennaio.

Foto in copertina dal Web

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo 
manos staramopoulos
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: