Copa Libertatores, La finale delle Finali in America Latina con Palmeiras e Santos

Tutti gli occhi questa sera (sabato 30/1) notte (22:00) saranno puntati sul famoso stadio Maracanà di Rio de Janeiro, mentre sarà presente anche la leggenda del calcio (e Santos) Pelé. La finale della Copa Libertadores, la corrispondente Champions Lega del Sud America. Due squadre brasiliane si affronteranno : il Palmeiras di Abel Ferreira con il Santos.

Le due squadre brasiliane al raggiungimento della finale di stasera hanno eliminato dalle semifinali due squadre rispettivamente argentine, River Plate e Boca Juniors.

Quindi andiamo per una finale puramente brasiliana, che si è svolta l’ultima volta nel 2006 (Internacional – San Paolo 4-3).

Sebbene sia un classico derby paulista, anche questo ha una sua storia. Sarà la prima volta che si terrà nel principale evento inter-club del Sud America a San Paolo.

La Copa Libertadores 2020 è iniziata lo scorso gennaio, ma è stata interrotta a marzo a causa della pandemia di coronavirus e finalmente ripresa a settembre.

Palmeiras, che ha in panchina l’ex allenatore portoghese del PAOK (Grecia), Abel Ferreira è stato uno dei favoriti per il titolo.

 squadra che nel corso del torneo ha totalizzato più vittorie, ottenuto più gol e subìto meno goal.

Nel 2 ° gruppo, Verdao ha affrontato Guarani, Bolivar e Tigre. È riuscito a finire al primo posto e ha raccolto 16 dei 18 punti possibili con 5 vittorie e un pareggio contro il Bolivar del Paraguay nel 4 ° gioco.

Nel “16” ha superato Delphin battendolo, 3-1 in Ecuador e 5-0 in Brasile.

Nei quarti di finale ha eliminato la Libertad (1-1 in Paraguay e 3-0 a San Paolo), mentre in semifinale ha battuto il River Plate 3-0 all’Independiente, prima di perdere 2-0 contro il Brasile, ma qualificandosi per la finale . Fondamentalmente, Palmeiras usa il sistema 4-1-4 -1 con Gabriel Silva solo al vertice dell’attacco. Gli altri sono: Jelson-Maike, Kusevic (serbo), Empereur, Renan-Felipe Melo-Breno Lopes, Lucas Lima, Gustavo Scarpa, Lucas Esteves.

Il Santos, da parte sua, nelle sue prime due partite ha avuto in panchina l’ex allenatore del Panathinaikos (2010-12), Portogallo, Zesoulado Ferreira.

Anche la squadra di Kouka è stata tra le favorite al titolo, facendo sempre le sue migliori apparizioni nelle fasi ad eliminazione diretta.

Pioniere e imbattuto nel 7 ° gruppo con Delfin, Defensa e Dustitsia, Olympia, raccogliendo 16 punti.

Nel “16” ha eliminato Quito, perdendo 1-0 in Brasile e vincendo 2-1 in Ecuador, mentre nei quarti ha superato Gremio (1-1 in trasferta e 4-1 dentro), prima di lasciare fuori, in semifinale, il Boca Juniores (0-0 in trasferta e 3-0 a San Paolo). Il suo allenatore, il brasiliano, Kouka gioca anche con un sistema 4-1-4-1, avendo davanti solo Marcos Leonardo. Gli altri sono: John- Madson, Laercio, Luiz Gelipe, Wagner- Guilherme Nunes- Tailson, Jean Mota, Vinicius , Arthur Gomes

Questa è la 4a volta che Palmeiras sarà presente in una finale Libertadores. Finora ha vinto il trofeo nel 1999, quando ha sconfitto in finale il Deportivo Cali, ma ha perso gli altri tre: nel 1961 contro il Penarol, nel 1968 contro l’Estudiantes e nel 2000 contro il Boca Juniors.

D’altra parte, Santos ha tre titoli: nel 1962 contro il Penarol, nel 1963 contro il Boca Juniors e nel 2011, con Neymar, ancora contro la squadra dell’Uruguay. Raggiunge la finale per la 5a volta, avendo perso anche nel 2003, contro il Boca Juniors.

Da segnalare che la scorsa stagione il trofeo è stato vinto dal Flamengo del Portogallo Jorge Jesus, battendo in finale il River Plate per 2-1.

La squadra che vincerà il trofeo giocherà nel Mondiale per Club, che si terrà in Qatar dal 4 all’11 febbraio. Partecipano anche Bayern, Tigers, Al Ahly, Uslan Hyundai e Al Dubai.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
manos staramopoulos
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: