Basket: Pillole di Nba, cade Miami, sconfitta sorprendente di Dallas

Brutta sconfitta per Dallas contro Chicago, per i Bulls grande prova di Lauri Markkanen con una doppia doppia da 29 punti e 10 rimbalzi, di Garrett Temple, di Thaddeus Young, di Otto Porter, di Wendell Carter e di Zach LaVine con una doppia doppia da 10 punti e 10 assist.

Per i Mavericks bene Luka Doncic con una tripla doppia da 36 punti, 16 rimbalzi e 15 assist, Kristaps Porzingis, Willie Cauley-Stein e James Johnson.

Detroit annienta Miami, per i Pistons bella prova di Jerami Grant, del veterano Derrick Rose, di Blake Griffin, di Isaiah Stewart con una doppia doppia da 10 punti e 11 rimbalzi e di Delon Wright.

Per gli Heat, privi di Tyler Herro e Jimmy Butler, bene il rientrante Bam Adebayo, Duncan Robinson, KZ Okpala e Goran Dragic.

Memphis ha la meglio su Philadelphia di appena due punti, per i Grizzlies grande gara di Ja Morant, di Xavier Tillman, di Garrett Allen, di Kyle Anderson, di Dillon Brooks, di Brandon Clarke con una doppia doppia da 11 punti e 11 rimbalzi e di Desmond Bane.

Per i 76ers bene Shake Milton, Tobias Harris, Tyrese Maxey, Ben Simmons con una doppia doppia quasi tripla da 11 punti, 16 rimbalzi e 9 assist e Dwight Howard con 18 rimbalzi.

Portland costringe all’ennesima sconfitta Atlanta, per i Blazers grande prestazione di Damian Lillard con ben 36 punti, di Gary Trent, di C.J. McCollum, di Enes Kanter con una doppia doppia da 12 punti e 15 rimbalzi, di Carmelo Anthony e di Derrick Jones.

Per gli Hawks bene Trae Young con una doppia doppia da 26 punti e 11 assist, Clint Capela, De’Andre Hunter e Kevin Huerter.

New York fa un sol boccone di Boston, vincendo di ben 30 punti, per i Knicks grande prova di Julius Randle con una doppia doppia da 20 punti e 12 rimbalzi, di R.J. Barrett con una doppia doppia da 19 punti e 11 rimbalzi, Immanuel Quickley, Obadiah Toppin e Reggie Bullock.

Per i Celtics si salvano soltanto Jaylen Brown e Marcus Smart in una gara giocata malissimo e persa meritatamente dai biancoverdi, si è fatta sentire non poco l’assenza di Jayson Tatum.

Foto prese dal web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: