Cosa ha lasciato il 2020 in vista degli impegni del 2021?

Diamo un’occhiata più da vicino a quali eventi importanti si sono verificati nell’anno in cui ci ha salutato:

Cristiano, Haaland, Lewandowski, Messi e Sinclair star…
Il Bayern Monaco e il Liverpool un ruggito verso il successo
Pelé perde un record di lunga data

1.5

Il Consiglio FIFA ha approvato non meno di 1,5 miliardi di dollari per il piano di soccorso COVID-19 progettato per supportare la comunità calcistica in tre fasi separate – uno dei tanti motivi che ci fa sperare in un futuro migliore.

4

Il Tigres ha finalmente vinto la finale della Concacaf Champions League al quarto tentativo. Dopo aver perso la finale nel 2016, 2017 e 2019, hanno finalmente rotto la palla con una vittoria per 2-1 sul Los Angeles FC, che li ha visti anche qualificarsi per la FIFA Club World Cup ™ di febbraio.

5

importanti misure sono state emanate congiuntamente dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dalla FIFA a marzo nella lotta contro la pandemia COVID-19. Questo messaggio è ancora tanto importante adesso quanto lo era allora.

8                                        Bayern

Il Bayern Monaco ha vinto 8-2 nei quarti di finale di UEFA Champions League regalando al Barcellona la peggiore sconfitta in 69 anni. Questa è stata la prima volta che il Barça ha realizzato otto gol in competizioni europee. Ai tifosi è stata ricordata la vittoria per 7-1 della Germania contro i padroni di casa nelle semifinali della Coppa del Mondo FIFA Brasile ™ 2014, anche perché all’epoca erano coinvolti diversi giocatori del Bayern e l’allenatore Hansi Flick (che era uno degli assistenti di Joachim Low) . Il Bayern ha vinto la competizione e ha concluso l’anno solare con un bottino perfetto di cinque titoli. Cercheranno di completare la mezza dozzina di febbraio in occasione della FIFA Club World Cup ™.

12                        Haaland

Erling Haaland ha giocato tutte le partite di cui aveva bisogno per raggiungere i 15 gol in UEFA Champions League: un record.

30

Il Liverpool ha finalmente concluso la sua attesa per essere campione inglese di massima serie a 30 anni. I Reds hanno registrato un bottino di 99 punti e si sono assicurati il ​​trofeo sette partite prima della fine della stagione: due risultati eccezionali.

89

La sconfitta per 6-0 della Germania contro la Spagna in UEFA Nations League è stata la più pesante degli ultimi 89 anni. La Germania Ovest ha perso con lo stesso punteggio contro il Wunderteam austriaco ispirato a Matthias Sindelar nel 1931.

102                             Cr. Ronaldo

La doppietta di Cristiano Ronaldo contro la Svezia a settembre e il gol contro Andorra il mese scorso lo hanno portato a quota 102 gol in Portogallo, a soli sette minuti dall’ex attaccante dell’IR Iran Ali Daei.

186

Christine Sinclair ha battuto il record di 184 gol in nazionale della leggenda statunitense Abby Wambach a gennaio. L’attaccante canadese ora ne ha 186.

644                                               Messi

Lionel Messi è passato a 644 gol per il Barcellona alla fine di dicembre, portandolo davanti al leggendario Pelé in termini di maggior numero di gol segnati per un club. Due mesi prima “The Atomic Flea” è diventato il primo giocatore a segnare in 16 stagioni consecutive di UEFA Champions League.

1.442

1442 progetti erano stati ritenuti degni di sostegno dal programma FIFA Forward al 30 ottobre 2020. Questa nuova fantastica mappa interattiva mostra esattamente dove sono stati utilizzati i fondi in tutto il mondo.

Foto in Copertina dal Web 
Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali

Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation

Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
manos staramopoulos
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: