Basket: Pillole di Nba, a sorpresa cadono i Milwaukee di Antetokounmpo

Sconfitta a sorpresa per Milwaukee in quel di New York, pesante passivo di 20 punti, per i Bucks non bastano il solito Giannis Antetokounmpo con una splendida doppia doppia da 27 punti e 13 rimbalzi, Khris Middleton, in uno stato di forma eccezionale, con 22 punti, Bobby Portis con 17 punti e Donte DiVincenzo con 10 punti.

Per i Knicks bene Julius Randle con 29 punti e 14 rimbalzi che gli valgono una bella doppia doppia, Elfrid Payton con 27 punti, Alec Burks con 18 punti, R.J. Barrett con 17 punti e Franck Ntilikina con 12 punti.

 

Golden State ha la meglio su Chicago per appena un punto, per gli Warriors ottima prestazione del solito fenomeno Steph Curry con 36 punti, soltanto con cinque triple su 15, cosa non da lui, Andre Wiggins con 19 punti, Eric Paschall con 15 punti, Damion Lee con 12 punti, Jordan Poole con 10 punti e Kelly Oubre con 11 rimbalzi.

Per i Bulls bene Zach LaVine con 33 punti, Lauri Markkanen con 23 punti, Wendell Carter con una doppia doppia da 22 punti e 13 rimbalzi, Coby White con 20 punti ed Otto Porter con 12 punti.

Indiana batte di un punto soltanto Boston, per i Pacers ottima prova di Malcolm Brogdon con 25 punti, Domantas Sabonis con una doppia doppia da 19 punti e 10 rimbalzi, T.J. Warren 17 punti, Doug McDermott con 16 punti, Justin Holiday con 13 punti e Myles Turner con 10 punti.

Per i Celtics bene Jayson Tatum con una doppia doppia da 25 punti e 11 rimbalzi, Jaylen Brown con 18 punti, il rookie Payton Pritchard con 13 punti, Robert Williams con 12 punti e Marcus Smart con 11 punti.

Phoenix annienta Sacramento, per i Suns ottima prestazione di Mikal Bridges con 22 punti, di Cameron Johnson con 21 punti, di Devin Booker con 20 punti, di DeAndre Ayton con una doppia doppia da 11 punti e 15 rimbalzi, di Frank Kaminsky con 11 punti e di Chris Paul con 12 assist.

Per i Kings bene Buddy Hield con 17 punti, il rookie Tyrese Haliburton con 15 punti, De’Aaron Fox con 12 punti, Marvin Bagley con 11 punti, Harrison Barnes con 10 punti e Richaun Holmes con 11 rimbalzi.

I Lakers stendono Minnesota, per i gialloviola ottima prova di Kyle Kuzma con 20 punti, di LeBron James con 18 punti, di Marc Gasol, di Talen Horton-Tucker e Montrezl Harrell con 12 punti e di Dennis Schroder con 11 punti, assente Anthony Davis.

Foto prese dal web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: